Frode fiscale a Sant’Antonio Abate, sequestrati 9 milioni di euro alla Galtrading

PUBBLICITA

Scoperta frode fiscale nel napoletano

La Guardia di Finanza di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, ha sequestrato beni per un valore superiore ai 9 milioni di euro alla Galtrading di Sant’Antonio Abate (società dedita al commercio all’ingrosso di prodotti alimentari) e ai suoi due amministratori, a seguito di accuse di frode fiscale coordinate dal procuratore Nunzio Fragliasso.

Le violazioni della Galtrading

L’accusa principale riguarda la mancata presentazione della dichiarazione Iva per l’anno 2021, per un totale di 2,7 milioni di euro, e la presentazione di una dichiarazione delle imposte dirette non veritiera, portando a una presunta evasione dell’Ires di oltre 6,4 milioni di euro. Inoltre, emerge dalle indagini dei finanzieri di Castellammare di Stabia che uno degli amministratori indagati, in realtà una coppia padre-figlio, avrebbe nominato a sua insaputa un cugino come legale rappresentante, amministratore e unico socio della società, utilizzando un documento d’identità falso. Quest’ultimo è stato poi sostituito da un prestanome per deviare le responsabilità legali.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, tentata rapina a Corso Umberto

Le forze dell'ordine hanno sventato un furto a Napoli nella giornata di ieri. Mentre transitavano in corso Umberto I, gli agenti dei Falchi hanno osservato...

Pallacanestro Antoniana verso i play off

Pallacanestro Antoniana il team come riporta il focus della società si prepara ad un nuovo capitolo della stagione 𝘐𝘯𝘪𝘻𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘪 𝘱𝘭𝘢𝘺𝘰𝘧𝘧, 𝘴𝘢𝘣𝘢𝘵𝘰 𝘢 𝘉𝘰𝘴𝘤𝘰𝘳𝘦𝘢𝘭𝘦 𝘢𝘭...

Back to Black un pezzo di vita di Amy Winehouse

  Back to Black primi anni della carriera di Amy Winehouse fino al successo ottenuto con i singoli Rehab e Back to Black. Amy Winehouse il...

Virtus Francavilla-Juve Stabia, biglietti in vendita

Virtus Francavilla - Juve Stabia le info utili per i fans gialloblu il comunicato ufficiale Si comunica che a partire da questo momento e fino...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA