Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Contemporaneamente all’uscita del nuovo film, il 16 marzo il brand Christopher Kane lancia una nuova collezione ispirata alla fiaba.

“In un tempo lontanissimo c’era una volta una città abitata quasi esclusivamente da mercanti. Quando dai porti vicini e lontani giungevano le navi cariche di merci era una festa per tutti. Uomini, donne, bambini si vestivano con gli abiti più belli, si ornavano con gioielli e ghirlande di fiori e si radunavano in piazza. Nel centro della città, una grande casa si distingueva dalle altre; qui viveva un ricco mercante con la sua unica figlia Bella, una fanciulla semplice e buona. Sul suo bellissimo viso splendevano due occhi chiari e dolci, sull’ampia fronte cadevano riccioli bruni, il suo corpicino era snello e flessuoso. Fu perciò soprannominata da piccola «la bella bambina». E Bella fu il suo nome anche quando divenne più grande”.

Con l’uscita del nuovo film “La Bella e la Bestia” di Bill Condon tratto dall’omonimo romanzo reso famoso da Charles Perrault, ma che in realtà si rifà a una fiaba europea tramandata per secoli, addirittura dall’Antica Grecia, il 16 marzo il brand britannico Christopher Kane lancia una una capsule collection in edizione limitata, sia per uomo che per donna, in vendita negli store e nello shop online.

Christopher Kane non è l’unico marchio a trarre ispirazione, precedentemente già ci hanno pensato L’Oréal Paris proponendo una serie di smalti e rossetti con un design ispirato alle scene e alla storia. La stessa Disney, ha riproposto una serie di giochi, bambole e accessori. Anche Funko lancia una linea ricca di oggetti. Zuiki altro  brand italiano, propone una serie di top, t-shirt e felpe. E ancora la Panini distribuisce un album con le figurine e un’agenda ispirata alla nuova rivisitazione live-action.

Tornando a C. Kane, i modelli sono serigrafati da elementi chiave del film, come ad esempio la rosa.

Questa la ritroviamo stampata o applicata in organza su abiti in tulle e pizzo, magliette, felpe e scarpe. Una delle chicche della collezione è la borsa lenticolare arricchita da numerosi cristalli Svarovski.

I colori, invece sono ispirati dalle scene del film, quindi riscontreremo sfumature del blu, dorate e il rosso (valentino) della rosa.

Di grande aiuto è stata la collaborazione con lo studio di consulenza Eco-Age. Infatti la collezione rispecchia i ‘Principi di Eccellenza Sostenibile’. I capi sono stati prodotti usando tessuti biologici e di origine europea e italiana.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi