" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

E non finisce mica qui – l’8 giugno 199 ci lasciava Corrado Montani noto solo come “Corrado“.

E non finisce mica qui - l'8 giugno 1999 ci lasciava Corrado

E non finisce mica qui – l’8 giugno 1999 ci lasciava Corrado

Assieme a Mike, Vianello, Tortora e poi anche Baudo è stato uno dei più grandi presentatori della Televisione italiana.

E non finisce mica qui - l'8 giugno 1999 ci lasciava Corrado

E non finisce mica qui – l’8 giugno 1999 ci lasciava Corrado

Alla RAI inizia come speaker radiofonico, in particolare lesse la notizia della fine della seconda guerra mondiale

e della nascita della Repubblica Italiana.

E non finisce mica qui - l'8 giugno 1999 ci lasciava Corrado

E non finisce mica qui – l’8 giugno 1999 ci lasciava Corrado

Fu lui a scoprire Alberto Sordi, esordì in televisione nel 1955 con “Un due tre”.

Nel 1970 lanciò Raffaella Carrà a “Canzonissima”.

Nel 1974 condusse il Festival di Sanremo.

Nel 1976 creò il programma ancora in onda su RAI UNO “Domenica In” che condusse per tre stagioni.

Nel 1982 passa alla TV commerciale di Silvio berlusconi che lentamente rapì le star della TV di stato a suon di milioni,: “Il pranzo è servito” e “La Corrida” furono i suoi programmi più famosi e per questo seguiti.

Corrado fu il primo presentato a scrivere i testi che poi leggeva in trasmissione.

Negli anni ’90 condusse la trasmissione che premiava le migliori produzioni televisive dell’anno precedente con il famoso “telegatto“, “Gran Premio Internationale della televisione”:

 

il 20 dicembre 1997 diede il suo commiato alla televisione quando, in diretta su Canale 5 lesse una breve poesia, non sarebbe più apparso.

Corrado morì l’8 giugno 199, sono passati 21 anni.

 

Premi e riconoscimenti

1977  Telegatto per Domenica in, 1983 Chianciano Premio Critica radiotelevisiva Miglior presentatore televisivo con Fantastico 3, 1983 Disco doro vincitore con il brano Carletto, 1985 Telegatto Miglior quiz TV con Il pranzo è servito, 1990 Telegatto Personaggio maschile dell’anno, 1991 Telegatto Personaggio maschile dell’anno, 1994 Telegatto speciale per i 50 anni di carriera in TV, 1998 Telegatto Trasmissione dell’anno con La corrida, 1995 vincitore del Premio Barbarossa di Amelia, 2008 Premio alla memoria di Corrado del Festival Nazionale Cinema Teatro e Televisione del Comune di Villa Basilica (Lucca) e Associazione Firenze Promuove

Produzioni televisive e lungometraggi su Corrado

Solo Corrado di Enrico Mentana (1999), Raiuno ricorda Corrado di Paolo De Andreis (1999), Novecento di Pippo Baudo (2000), Il grande Corrado di Marco Giusti (2002), Corrado… e basta! da La Storia siamo noi di Giovanni Minoli (2008), Corrado Mantoni da Vite straordinarie di Elena Guarnieri (2009), Figu – Album di persone notevoli, un programma di Peter Freeman e Alessandro Robecchi (2011), Destini Incrociati su Corrado e Roberto Pregadio, un programma di Radio 24 (2011), Italiani – Corrado, con presentazione di Paolo Mieli per Rai Storia e Rai Cultura (2019), Omaggio a Corrado – La Corrida (di Corima). Ultima puntata della trasmissione dello storico presentatore, riproposta nel ventennale della sua scomparsa su Canale 5 (8 giugno 2019), nel film per il cinema Permette? Alberto Sordi di Luca Manfredi, l’attore Stefano Skalkotos interpreta Corrado, quando negli anni Quaranta scoprì Alberto Sordi.

 

Ciao Corrado

E non finisce mica qui - l'8 giugno 199 ci lasciava Corrado

E non finisce mica qui – l’8 giugno 199 ci lasciava Corrado

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami