Può accadere di trovarsi ad affrontare la necessità di raggiungere altezze piuttosto elevate sulla parete esterna della propria casa per provvedere ad alcune operazioni. Fermo restando che, se si tratta di interventi complessi, come il rifacimento parziale o totale della facciata, si rende necessaria l’installazione di ponteggi adeguati, per interventi di più piccola entità e di minore durata può rivelarsi prezioso e molto più conveniente il supporto fornito dal noleggio di piattaforme aeree.

Italnolo.it, attraverso una rete capillare di sedi situate in tutto il territorio nazionale, è in grado di risolvere in brevissimo tempo ogni esigenza di noleggio piattaforme aeree con competenza e professionalità. In ognuna delle nostre sedi troverai una vasta scelta di modelli: dalla versione più piccola, in grado di sollevare fino a 18 metri di altezza, fino a quella che ti permetterà di raggiungere i 26 metri. Tutte le versioni sono caratterizzate dalla massima flessibilità di utilizzo e da un’estrema facilità di manovra, che le rendono perfette anche per l’impiego da parte di personale meno esperto.

Gli interventi in cui vengono maggiormente utilizzate queste piattaforme riguardano l’esigenza di accedere al tetto, la pulizia o la sostituzione di grondaie e pluviali e l’installazione di dispositivi dissuasori per piccioni e volatili. La scelta del modello ideale per ogni tipologia di intervento dovrà essere fatta tenendo conto di numerosi fattori. Oltre all’altezza che deve essere raggiunta infatti, influiscono nella scelta anche il numero delle persone e dei materiali di lavoro che dovrà sollevare, la tipologia del terreno e la dimensione degli spazi a disposizione per l’intervento. Solo l’esperienza e la professionalità di un’azienda che da anni opera nel settore sarà in grado di consigliarvi sempre il prodotto migliore.

Occorre ricordare che il Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro 81/2008 riporta tutte le misure che devono obbligatoriamente essere adottate dal datore di lavoro per garantire la messa in sicurezza dei propri dipendenti. Tra queste troviamo l’utilizzo di mezzi ed attrezzature in grado di prevenire il rischio accidentale di caduta dall’alto. Nel decreto si legge l’obbligo per il datore di lavoro, di predisporre apparecchiature di sollevamento da terra dotate di appositi dispositivi ed attrezzature in grado di offrire la massima sicurezza al lavoratore. L’inosservanza di tali norme comporta pesanti sanzioni a carico del datore di lavoro, che possono comportare fino a quattro mesi di reclusione.

Per proteggere l’incolumità del lavoratore impiegato in interventi ad una certa altezza pertanto, rimane assolutamente vietato l’utilizzo di scale o altri mezzi di sollevamento non idonei. Con la piattaforma aerea il datore di lavoro avrà sempre la sicurezza di aver ottemperato alle disposizioni di legge. Troppo spesso assistiamo ad infortuni sul lavoro che avrebbero potuto essere tranquillamente evitati se fossero state attuate tutte le misure di sicurezza previste. I dati diffusi dall’ Inail sulle morti bianche sono veramente allarmanti. Si calcola che ogni anno nei cantieri edili vi siano un numero impressionante di incidenti, molti dei quali causati proprio dalla caduta dall’alto di operatori impegnati in interventi aerei senza le necessarie protezioni.

Print Friendly, PDF & Email