Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Da pochi giorni si è conclusa la 58° edizione della ” Fiera della Casa “, nei padiglioni interni ed esterni della Mostra D’Oltremare

L’affluenza è risultata alta, infatti 40.000 sono stati i visitatori, ciò è stato possibile grazie a una buona strategia di comunicazione e marketing, in altre parole i biglietti non avevano costi eccessivi: 1 euro fino alle 19.30 dopo 3 euro, tranne sabato e domenica che aumentava a 5.

La fiera, inoltre, non si è soffermata solo all’essere tale, di sera si arricchiva di eventi, che hanno attirato ancora di più le persone.
Dal 19 al 28 giugno, ogni sera c’è stato un’artista diverso, partiamo da Gigi Finizio, poi lo spettacolo per i più piccoli “Sognando Violetta“, “Settantamidatanto” di Radio Amore, Cabaret di Paolo Caiazzo, Rosario Miraggio, Guido Lembo dalla magnifica Capri, Chiara, da Made in Sud ancora i “Ditelo Voi“, Cabaret di Simone Schettino e per finire domenica 28 giugno, il concerto di Dodi Battaglia, dei Pooh.
Silvia, sall’area Sanremo 2015, ogni sera ha aperto gli spettacoli e inoltre, si sono esibiti Vincenzo e Giovanna, il primo vincitore della categoria danza di “Amici 2014“.
Per tre giorni, giovedì, sabato e domenica, per l’occasione, la Fontana Esedra, ha ripreso a funzionare, ammaliando tutti i visitatori, portandoli in un’atmosfera davvero magica.
La fiera della casa non è stata solo, porte, divani e letti, ma anche, musicale, teatrale, culinaria con i numerosi stand, culturale, con proposte di stili proveniente da paese vicini e lontani.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi