Give Me Yesterday: ricordi dal 2000 ad oggi

PUBBLICITA

Fondazione Prada inaugura un nuovo spazio espositivo “Give Me Yesterday“, a cura di Francesco Zanot, nella Galleria Vittorio Emanuele II a Milano

Apre al pubblico l’ Osservatorio dedicato all’arte contemporanea, dalla fotografia ai linguaggi visivi.
L’osservatorio, di circa 800 mq è sito al quinto e sesto piano, in uno dei simboli della capitale della moda italiana, uno spazio grande, che affaccia su un panorama d’eccezione: la cupola in vetro e ferro di Giuseppe Mengoni.
In questo contesto già molto particolare, Zanot trova il collocamento perfetto delle opere di 14 autori italiani e stranieri al di sotto dei 40 anni: Melanie Bonajo, Kenta Cobayashi, Tomé Duarte, Irene Fenara, Lebohang Kganye, Vendula Knopova, Leigh Ledare, Wen Ling, Ryan McGinley, Izumi Miyazaki, Joanna Piotrowska, Greg Reynolds, Antonio Rovaldi, Maurice van Es.

Il progetto è finalizzato all’uso della fotografia come una sorta di “Diario” dagli anni 2000 ad oggi, un diario in cui attraverso la tecnica della scrittura con la luce, ci è permesso di rivivere ricordi, di ritrovarli e tornare indietro nel tempo in un attimo, emozionarci ed emozionare, ma anche di immortalare verità e contrasti.
Rifacendosi alle sperimentazioni di Nan Goldin, Nobuyoshi Araki, Larry Clark, Wolfgang Tillmans, hanno prodotto e proposto scene della propria quotidianità e dei rituali della vita intima e personale. Quindi, il soggetto principale nelle opere esposte è il corpo in tutte le sue sfumature, estetiche, interiori e relazionali, oppure possiamo trovare riferimenti alle persone care. Ogni scatto, diverso che sia, è portatore di un messaggio, non fermatevi all’estetica. Fino al 12 marzo, potrete immergervi in questo viaggio.

Nelle loro mani il diario fotografico non è più pura registrazione dei fatti nel rispetto delle regole dello stile documentario, ma frutto di una continua messa in scena, più o meno complessa e articolata, che mira a ricostruire in maniera selettiva alcuni aspetti del quotidiano” (Zanot)

Foto by Clickblog.it

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Napoli, nuova aggressione a personale sanitario

A Napoli un uomo di 64 anni ha aggredito un medico e un'infermiera del 118 dopo essere stato soccorso per un malore. Il fatto è...

Morta infermiera in servizio al Cardarelli

La donna era in servizio al Cardarelli quando ha accusato un malore. Angela Bocchetti, 64 anni, figura emblematica del reparto di Medicina interna 3 dell'ospedale...

Stabia City la vittoria dei Citizens di Luigi Vitale

Stabia City che gioia, la squadra di Vitale vince il campionato! Castellammare che vince, nel calcio dobbiamo registare un secondo importante successo dopo quello ottenuto...

Juve Stabia dalla B alla B passando per Francavilla

  Juve Stabia il campionato della squadra di Guido Pagliuca non è ancora terminato. Mancano 180 minuti al Game Over finale e poi sarà SuperCoppa. Domani...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA