Register
A password will be e-mailed to you.

Il mito di Senna arriva a Sorrento

Sorrento. Presso il ristorante Sedil Dominova sito in Via San Cesareo è partito il tributo alla leggenda della Formula 1, Ayrton Senna.

Buona cornice di pubblico che hanno voluto celebrare il ricordo di questo grande personaggio.
Mattatore della serata in penisola è sicuramente Carlo Ametrano, che con il suo libro intitolato Ayrton … per sempre nel cuore ha voluto con le sue parole far rivivere il mito di Senna, meraviglioso campione.

All’evento mondano hanno partecipato lo sponsor Gaetano Maresca, l’editore Giovanni Petagna, l’assessore allo sport del comune di Sorrento Mario Gargiulo, il pluricampione italiano auto slalom, Luigi Vinaccia, il recordman della Sorrento-Sant’Agata, Michele Terminiello, e l’ex pilota di kart Roberto Giugni. Il ruolo di moderatore è stato svolto dal dottor Gaetano Milone, direttore del periodico Sireon.

 

Il campione dei kart Roberto Giugni ha raccontato le gesta di Senna, sia sotto il profilo umano che, ovviamente, con alcune chicche di quando correvano insieme.

Poi, ai nostri microfoni abbiamo intercettato Gaetano Maresca, sponsor e proprietario della struttura che ha ospitato l’evento.

D. Emozioni per questa serata?

Bellissima serata. Io sono uno dei veri imprenditori di Sorrento, una persona seria che ha fatto da sponsor a Carlo, perchè è una persona che merita. Un evento importante per la nostra città.

D. Quando manca il mito di Senna a questa formula 1?

Senna è un campione e lo sarà per sempre.

Poi, parla Carlo Ametrano.

Questa gente è per Ayrton!. Sono emozionato e ringrazio il Sig.Maresca.

D. Un pensiero su Senna?

La gente ama Senna e continuerà ad amarlo per sempre

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi