Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ho appena terminato di leggere Una promessa per sempre, romanzo di Silvia Maira e Valerio Sericano.  Prima di passare al contenuto, vorrei esprimere il piacere di avere tra le mani un libro di grande qualità; l’utilizzo di una buona carta e un’adeguata impaginazione,  hanno reso particolarmente gradevole la lettura del libro.

Passiamo ora al romanzo. Una promessa per sempre è un libro scritto a quattro mani che narra una storia vera, quella di Pasquale Antognoli scomparso in mare nel 1942, a seguito dell’inabissamento della nave Avviso Veloce Diana, al largo di Beirut.  I corpi delle 334 vittime non furono mai più ritrovati.

“Il treno attraversa campagne sonnolente, non ancora avvezze a quella guerra che molti non avevano ancora percepito nella sua durezza, come se trasmettesse soltanto l’eco di un rumore lontano e appena percettibile”

“Lui non tornerà, il mare lo ha inghiottito – le diceva l’amico piangendo”

 

Una promessa per sempre

Disponibile anche su Amazon

La storia si svolge in un piccolo paesino siciliano tra la seconda guerra mondiale e gli anni Sessanta. Protagonista la famiglia Antognoli, in particolare Alba, una giovane studentessa e Venere, una professoressa di Lettere che, dopo diversi anni, fa ritorno al suo paese. Attraverso le vicende della famiglia Antognoli e di una piccola comunità siciliana, il romanzo narra una storia d’amore consumata tra gli orrori della guerra ed una storia d’amore più moderna, ancora in embrione.

“Una panchina sul lungomare era diventato il loro punto d’incontro al tramonto. Si sedevano lì per osservare il calare del sole, quando il cielo dava spettacolo di sé tinteggiandosi di arancio, di indaco e rosa per poi diventare azzurro cenere, finché il sole, trasformatosi in una palla di fuoco, veniva inghiottito dalle acque del mare che diventano dorate. Lo spettacolo durava poco più di mezz’ora, ma i due ragazzi non se lo perdevano mai”

La narrazione è alternata e il lettore si ritrova a ripercorrere con equilibrio le due storie d’amore, quella avvenuta tra il 1939 ed il 1942 e quella sta per iniziare nel 1961.

Una promessa per sempre: Trama

Venere Damato, la nuova professoressa di Lettere di Alba Antognoli, è andata via da San Giovanni a Mare durante la seconda guerra mondiale. A distanza di vent’anni, torna al suo paese d’origine per aiutare la madre, oramai divenuta anziana. In paese, però, circolano alcune voci sul suo passato. Alba scava sul passato della sua insegnante e scopre un segreto che riguarda proprio la sua famiglia. Il finale è sorprendente.

“D’istinto, riaprì le pagine del diario del padre e ne rilesse alcune righe che le fecero tremare le gambe. Strabuzzò gli occhi, sbiancò in volto e il cuore cominciò a batterle forte nel petto”

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi