" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Narni, una strada dedicata a Jeeg Robot d’Acciaio. E’ questa la notizia che da 24 ore sta rimbalzando ovunque e sta facendo molto discutere. Si tratterebbe della prima strada d’Italia dedicata ad un robot.

Un futuro di inclusione e fratellanza tra le comunità robot e quelle organiche”

“Per un futuro di inclusione e fratellanza tra le comunità robot e organiche. L’abbattimento delle barriere è un processo lungo e complesso, che passa per moltitudini di aspetti. Uno di questi è l’ambiente urbano e la toponomastica. Dedicare una strada ad una importante figura del mondo androide e robotico avrebbe una forte valenza simbolica in questo senso. Eleverebbe a simbolo e, se vogliamo, a figura protrettrice di una via, di una strada, di una città, una personalità in cui tanto umani quanto non-umani potrebbero rispecchiarsi e confrontarsi. Una figura cara ad entrambi i mondi, di raccordo e di unione – con questa motivazione il D.E.T.A., il Dipartimento Europeo Tutela Andoidi Deta (Dipartimento Europeo Tutela Androidi) il 29 Giugno ha lanciato una petizione affinchè venga intitolata una via di Narni a Jeeg Robot d’Acciaio.

Al momento la proposta, arrivata sul tavolo dell’assessore comunale Lorenzo Lucarelli, ha già raccolto diverse centinaia di firme.

Narni

E voi ricordate la puntata di Jeeg Robot d’Acciaio andata in onda per la prima volta in Italia? Io, ahimè, sì. Era il 1979. In casa nostra era arrivata la prima TV a colori. Facevamo fatica a resistere alla vista dei colori del corpo di Jeeg. Sembrava essere nata una nuova era.

Ti potrebbe interessare anche: Narni sotterranea, una straordinaria “storia nella storia”

Narni sotterranea

Quella di Narni sotterranea è una storia nella storia.E’ la coinvolgente storia di Roberto Nini e del suo impavido gruppo di amici.

Narni, dove soggiornare

http:// Booking.com

 

Magazine Pragma

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami