Pole position per Sebastian Vettel ad Hockenheim davanti a Valtteri Bottas. Terzo Raikkonen, quarto Verstappen. Nel Q1 si ferma Hamilton per un problema allo sterzo. Gara in diretta esclusiva su Sky Sport F1 al canale 206 con la gara domenica 22 luglio alle 15.10 (pre dalle 13.30)

Embed from Getty Images

Pole a casa sua: Sebastian Vettel centra il colpaccio in Germania, dove con la Ferrari SF71 H ha chiuso davanti a tutti le qualifiche con il tempo di 1.11.212, che è anche il nuovo record della pista, strappato a Michael Schumacher (2004). Per Seb, inoltre, è la 55^ pole in carriera e soprattutto una grande occasione per allungare nella classifica piloti. Merito del suo gran giro, certo, ma anche dei problemi di Lewis Hamilton che si è dovuto arrendere ad un inghippo allo sterzo nel Q1 e scatterà dalla 14esima posizione in griglia.Abbiamo sfruttato il cordolo allo stesso modo in ogni giro, c’è stata una rottura dello sterzo. Rimontare? No, qui è impossibile”, ha detto facendo pretattica il britannico.  Conquista il secondo posto (prima fila) la Mercedes di Valtteri Bottas,beffato begli ultimi secondi da Vettel. Terza l’altra Ferrari di Kimi Raikkonen (paga un errore in curva 12) e quarta la Red Bull di Max Verstappen. L’altra RB14, quella di Ricciardo, scatterà dall’ultima posizione per la penalità arrivata per la sostituzione di alcune parti della sua power unit. Ancora una volta nella top ten l’Afa Rome-Sauber di Charles Leclerc; nono tempo e quinta fila con Perez della Force India. Di questo sabato, intanto, ci rimarranno i colpi di scena e il boato del pubblico per Vettel. Pole a casa sua, dunque. E Seb farà di tutto per ripetersi in gara. E lo farà anche al termine di una giornata dove le notizie sulla salute di Sergio Marchionne hanno tenuto tutti con il fiato sospeso.

Print Friendly, PDF & Email