Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

nuova-c4-picasso-il-technospace-a-partire-da-23050-euro-13026005

Presentata qualche settimana fa, nuova CITROËN C4 Picasso può già essere ordinata, e sarà esposta negli showroom della Marca a partire da giugno. Vero e proprio concentrato di tecnologia, il Technospace sarà disponibile a partire da 23.050 euro in versione benzina e 24.250 euro in versione Diesel. Quattro le versioni proposte: Attraction, Confort, Intensive ed Exclusive. Un upgrade di gamma attraente e novità tecnologiche che permettono di continuare la success story delle CITROËN firmate Picasso, vendute in circa 3 milioni di esemplari.

Basata sulla nuova piattaforma del Gruppo PSA Peugeot Citroën EMP2 (Efficient Modular Platform 2), nuova CITROËN C4 Picasso segna l’inizio di una nuova era, grazie a:

  • un design forte ed espressivo con linee dinamiche e proiettori tecnologici abbinati a fari posteriori a LED effetto 3D, ispirati agli ultimi concept car della Marca;

  • interni trattati in spirito loft, un ambiente minimal e luminoso e materiali che contribuiscono alla percezione di qualità superiore.

  • tecnologie al servizio del benessere con un’interfaccia di guida 100 % touch abbinata a un display panoramico 12’’ ad alta definizione; innovazioni per una guida facile e rilassata, con la funzione Park Assist, o ancora il regolatore di velocità attivo e le cinture di sicurezza attive.

  • Una gamma di motori ottimizzati per un’efficienza sempre maggiore, con una versione a 98 g/km de CO2, record nella categoria.

Un design forte ed espressivo

A partire dalla versione Attraction, nuova C4 Picasso mostra uno sguardo tecnologico con una connotazione luminosa a led. Può essere completato da fari posteriori a led con effetto 3D nella versione Intensive, che propone di serie una connotazione laterale cromata. Dalla versione Confort, nuova C4 Picasso è dotata di serie di inediti cerchi in lega da 16’’. Sono inoltre disponibili cerchi in lega da 17’’e 18’’ che conferiscono a nuova C4 Picasso una forte personalità.

Per quanto riguarda i rivestimenti, oltre all’abbinamento pelle/tessuto di serie sulla versione Exclusive, nuova C4 Picasso propone in opzione la pelle goffrata Mistral e, per un tocco di raffinata personalizzazione, il bicolore Nappa sulle versioni Intensive ed Exclusive.

Un concentrato di Créative Technologie dalla versione Attraction

Nuova CITROËN C4 Picasso propone già dal primo livello un’interfaccia di guida 100% touch con il nuovo tablet touch screen 7” di serie che permette di comandare l’insieme delle funzioni, estendibili grazie a CITROËN Multicity Connect. Altri equipaggiamenti tecnologici di serie su tutte le versioni: Connecting Box (con presa Jack, presa USB e kit vivavoce Bluetooth) e funzione Keyless Access & Start. A partire dalla versione Intensive, il display 12’’ HD panoramico è di serie. E’ abbinato alla telecamera di retromarcia e al sistema di navigazione eMyWay, per un equipaggiamento completo. Infine, il portellone posteriore motorizzato (in opzione sulla versione Intensive e di serie su Exclusive) renderà più semplice la vita a bordo.

Equipaggiamenti di comfort per tutti.

A bordo di nuova CITROËN C4 Picasso, il comfort è di casa. Sin dal primo livello, nuova CITROËN C4 Picasso è dotata di Intelligent Traction Control, un sistema che migliora la motricità sui terreni a scarsa aderenza. Di serie su tutte le versioni, il climatizzatore bizona permette a ognuno di impostare la temperatura desiderata. Inoltre, nuova CITROËN C4 Picasso offre il lusso di viaggiare in first class, grazie al Pack Lounge. Composto dal sedile passeggero con riposa gambe motorizzato, sedile conducente e passeggero con funzione massaggio, appoggiatesta lounge avvolgenti su tutti i posti e faretti di lettura sulla parte posteriore dei sedili anteriori. Questo pack è in opzione sulla versione Intensive e di serie sulla versione Exclusive. Comfort anche durante la guida, fluida e semplice grazie al sistema Park Assist. Questa funzione di assistenza al parcheggio aiuta il conducente nella ricerca di un parcheggio, ed effettua una manovra automatica una volta individuato lo spazio. Disponibile in opzione sulla versione Intensive e di serie sulla Exclusive, può essere abbinato al sistema Vision 360, per una visuale ampliata dello spazio attorno al veicolo.

Sicurezza in ogni istante

Nuova CITROËN C4 Picasso dispone di numerosi equipaggiamenti di sicurezza, che anticipano le situazioni a rischio e l’assistenza, come l’ESP di serie sin dalla versione base. Un sistema di regolazione attiva della velocità rileva i rallentamenti del veicolo che precede, mantenendo una distanza costante nel limite di più o meno 25 km/h. E’ abbinato alle cinture di sicurezza attive per il conducente e il passeggero anteriore che si tendono automaticamente in caso di pericolo. Inoltre, grazie a questo sistema e all’ASL video, il conducente è avvisato del superamento involontario della linea di carreggiata con vibrazioni emesse a livello della cintura. La commutazione automatica degli abbaglianti, il sistema di sorveglianza dell’angolo morto e CITROËN eTouch completano l’offerta di equipaggiamenti disponibili in opzione a partire dalla versione Intensive.

Motorizzazioni ancora più efficienti

Per quanto riguarda le motorizzazioni, nuova CITROËN C4 Picasso è il primo monovolume dotato di motorizzazione termica con emissioni inferiori a 100 g/km di CO2 con e-HDi 90 Airdream, dotato di cambio pilotato 6 marce ETG6 di nuova generazione (Efficient Tronic Gearbox 6 speeds). Con 98 g/km di CO2 e un consumo su percorso misto di 3,8 l/100km, questo motore è di riferimento per la categoria. A questa motorizzazione si aggiunge la versione HDi 90 BVM e la e-HDi 115 Airdream che si declina con cambio ETG6 e BVM6. Quest’ultima, che rappresenta la fascia centrale della gamma, emette 105 g/km de CO2 e segna consumi misti di 4 l/100km, offrendo così un bonus ecologico di 200 euro. Queste motorizzazioni (tranne HDi 90 BVM) sono equipaggiate di tecnologia microibrida Stop&Start, la più performante sul mercato. In versione benzina, le motorizzazioni VTi 120 e THP 155 vanno ad arricchire l’offerta. Queste motorizzazioni saranno completate da un motore BlueHDi, che risponde alle norme Euro 6, il BlueHDi 150, a 110 g/km de CO2 che integra un modulo SCR (selective catalytic reduction).

{phocagallery view=category|categoryid=58| limitstart=0|limitcount=999|detail=0|displayname=0| displaydetail=1|imageshadow=shadow1}

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi