Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Musical We Will Rock You: Sbarca a Napoli al Teatro Augusteo il musical di Ben  Elton “ We Will Rock You “, reduce dal tour 2018/2019   conclusosi ad Aprile con un successo di pubblico enorme, 56 repliche e circa 65000 spettatori da  Nord a Sud Italia e da novembre 2019 si riparte con questa nuova spedizione nei teatri di tutta Italia, dal 31 Ottobre a Senigallia la partenza fino al 28 Gennaio a Roma ed appunto ieri  5 Novembre al Teatro Augusteo di Napoli.

Il Musical We Will Rock You  prodotto da Ben Elton e due dei componenti dei Queen, Brian May e Roger Taylor inizia la sua vita teatrale nel lontano 2002 a Londra e da allora ha avuto un cammino eccezionale, con riedizioni e produzioni  in Spagna e  Germania.

Lo spettacolo arriva in Italia alla fine del 2009 con la prima data  del 4 dicembre 2009 all’Allianz Teatro di Milano, con la partecipazione di Brian May e Roger Taylor.

I protagonisti italiani  in questo Tour 2019/2020 sono Gianluca Marconi nelle vesti di Galileo,  Martha Rossi è Scaramouche, Killer Queen la brava  Valentina FerrariKhashoggi è  Paolo BarillariBrit invece  Claudio ZanelliPop è Massimiliano ColonnaOz è  Loredana Fadda.

Le musiche  dei Queen fanno da colonna sonora a tutto il musical e sono suonate dal vivo dalla bravissima band composta dal Maestro Riccardo Di Paola (direttore e tastiere), Antonio Torella (tastiere), Marco Parenti (batteria), Alessandro Cassani ( basso), Federica Pellegrinelli ( chitarra ), Roberta Raschella ( chitarra solista ).

Il musical è ambientato tra circa trecento anni, in un futuro orvelliano, il pianeta Terra è stata rinominato Pianeta Mall ed è controllato dalla Globalsoft Corporation. Sul Pianeta Mall i ragazzi, detti Gaga Kids, ascoltano solamente la computer music vestono allo stesso modo e pensano alle stesse cose. Gli strumenti musicali sono stati aboliti e la musica rock è sconosciuta.

Dal 2002 ad oggi, un tema ricorrente nelle sue varie sfumature e aggiornamenti temporali, ma sempre pensando alla denuncia formale del pericolo di una  grande  Globalizzazione, un racconto  valorizzando i contenuti ed evidenziando l’attualità di temi quali il riscaldamento globale, l’omologazione culturale e l’oppressiva presenza quotidiana della Rete nella vita di tutti, intervallato a tema con le canzoni ed i testi dello storico gruppo inglese dei Queen.

 Galileo – è il personaggio principale; è un sognatore che sente strane parole nella testa. È la reincarnazione di Freddie Mercury. Il nome deriva dalla canzone Bohemian Rhapsody.

Scaramouche – cinica e sarcastica, è la fiamma di Galileo. Nel finale , suonando la chitarra, si identifica con  Brian May il suo nome deriva dalla canzone Bohemian Rhapsody.

Killer Queen – è la cattiva del musical, è a capo della Globalsoft ed il suo nome deriva dalla canzone Killer Queen.

Khashoggi – è il comandante in seconda di Killer Queen, capo della polizia della Globalsoft, il suo nome deriva dalla canzone Khashoggi’s Ship.

Pop – è un bibliotecario, alla ricerca del momento da cui è iniziata a morire la musica.

Brit – diminutivo di Britney Spears, è il capo dei Bohemians. In altre produzioni è detto Paris (come Paris Hilton), Duff (come Hilary Duff), Vic (come Victoria Beckham) o J.B. (come Jeanette Biedermann).

Oz  –  è il capo dei Bohemians e compagna di Brit, Oz (come Ozzy Osbourne).

Altri Bohemian – sono i ribelli che  custodiscono i testi sacri che raccontano la profezia sugli strumenti musicali, nascosti e che il Sognatore  troverà.

 

Questa la scaletta completa dei brani dei Queen eseguiti e gli interpreti

  • Innuendo– Freddie Mercury e Queen
  • Radio Ga Ga– Ga Ga Kids
  • I Want to Break Free– Galileo
  • I Want to Break Free– Scaramouche
  • Somebody to Love– Scaramouche e Teen Queens
  • Killer Queen– Killer Queen e Yuppies
  • Play the Game– Killer Queen e Yuppies
  • Death On Two Legs(strumentale)
  • Under Pressure– Galileo e Scaramouche
  • A Kind of Magic– Killer Queen, Khashoggi e Yuppies
  • I Want It All– Brit e Oz
  • Headlong– Brit, Oz, Galileo e Scaramouche
  • No-One but You (Only the Good Die Young)– Oz e Bohemians
  • Crazy Little Thing Called Love– Brit, Meat(Oz), Galileo, Scaramouche e Bohemians
  • Ogre Battle(strumentale)
  • One Vision/Radio Ga Ga – Ga Ga Kids
  • Who Wants to Live Forever– Galileo e Scaramouche
  • Flash– Bohemians
  • Seven Seas of Rhye– Khashoggi e Bohemians
  • Fat Bottomed Girls– Killer Queen e Sex Yuppies
  • Don’t Stop Me Now– Killer Queen
  • Another One Bites the Dust– Killer Queen
  • Hammer to Fall– Galileo e Scaramouche
  • These Are the Days of Our Lives– Pop e Bohemians
  • Bicycle Race– Bohemians
  • Headlong – Galileo, Scaramouche e Pop
  • Brighton Rock solo(strumentale)
  • Tie Your Mother Down(strumentale)
  • We Will Rock You– Galileo e Bohemians
  • We Are the Champions– Galileo e gruppo
  • We Will Rock You(fast) – Ensemble
  • Bohemian Rhapsody– Cast intero

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi