" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Ora che ti guardo bene è il nuovo singolo pubblicato da Gazzelle (Flavio Pardini)  i cui proventi andranno all’Istituto Spallanzani di Roma. Il cantautore romano ha annunciato il lancio sui social.

L’ho scritta qui a casa in questi giorni tristi e prodotta a distanza insieme a Federico Nardelli. È una canzone che spero vi faccia bene. Ho deciso insieme alla mia squadra di devolvere tutti i proventi all’ospedale Spallanzani di Roma per fare bene anche e soprattutto a chi sta soffrendo. Un bacio vero.

Ora che ti guardo bene, audio

Ti potrebbe interessare anche Amazon Music Unlimited, tre mesi di musica gratis

Ora che ti guardo bene, testo

E ti ricordi com’è che si fa
la vita mescolata insieme
e poi divisa di nuovo a metà
mentre corriamo in queste stanze
sta casa è così grande
che lavoro fa, wow, il tuo papà
ti piacerebbe andare sulla luna
portiamo un sacco a pelo
e rimaniamo là
mentre sul mondo piove forte
suoniamo un pianoforte
cantiamo insieme na na na

Ora che ti guardo bene
sembri proprio come me
e non so se è un male o un bene
ma sto meglio insieme a te

E ti ricordi che sapore che ha
quel bacio dato a vuoto sotto casa
quando ridevi ah ah
mentre la luce di un lampione illuminava un fiore
c’è un gatto col tuo nome, mia dove va
ti piacerebbe stare sotto al sole
sdraiati su un balcone e rimaniamo là
mentre la strada brucia male
non ti farò del male, ti giuro mai, mai

Ora che ti guardo bene
sembri proprio come me
e non so se è un male o un bene
ma sto meglio insieme a te

Ora che ti guardo bene
sembri proprio come me
e non so se è un male o un bene
ma sto meglio insieme a te.

(Foto dalla pagina Facebook di Gazzelle)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami