Riparte la ormai consolidata rassegna jazz ideata dal direttore artistico Elio Coppola al Teatro Summarte di Somma Vesuviana in provincia di Napoli, la V Edizione di Jazz & Baccalà parte con una delle eccellenze italiane, un figlio d’Arte come pochi in Italia, Gianluca Guidi, figlio del poco conosciuto Giorgio Guidi ma del famosissimo Johnny Dorelli e della compianta Lauretta Masiero.

Gianluca Guidi, attore e cantante affermato nel panorama nazionale, primo ospite della rassegna Jazz & Baccalà del Teatro Summarte di Somma Vesuviana che quest’anno avrà una serie di ospiti nazionali ed internazionali dal 9 Novembre  fino al 12 Aprile  sempre di venerdì  inizio alle ore 21 con l’assaggio  a base di baccalà  e si prosegue con il concerto di turno. Anche quest’anno prosegue la collaborazione con il Napoli Jazz Club con la sua sessione invernale e il patron Michele Solipano ha annunciato grandissime partecipazione anche per la sessione estiva a Castel Sant’Elmo.

Gianluca Guidi sul palco si trova proprio a suo agio, ottimo intrattenitore, con aneddoti della sua vita e della società, “aneddoti semiseri tratti dalla sua storia di vita”, come li definisce lui, 2 ore di concerto nel tributo a Frank Sinatra, con i suoi brani più importanti e conosciuti, come Strangers in the Night, Fly Me to the Moon, My Funny Valentine, My Way, That’s Life,  etc. , ad accompagnarlo in questa bellissima performance Andrea Rea al pianoforte, Daniele Sorrentino al contrabasso e da Elio Coppola alle percussioni.

La rassegna Jazz & Baccalà proseguirà venerdì 16 Novembre con il Xenia Sestet ( Pino Iodice, Rocco Zifarelli, Paolo Recchia , Marco Siniscalco, Pietro Iodice e Giovanni Imparato.

Print Friendly, PDF & Email