Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Emozionante match finale della XII Edizione del talent show

Dopo l’eliminazione dei Bowland e di Luna, a sfidarsi restano in gara due napoletani, Anastasio di Meta di Sorrento e Naomi Rivieccio, napoletana verace.

La finale viene trasmessa in diretta dallo strepitoso palco del Mediolanum Forum di Assago.

Un palco fantascientifico con tanto di passerella in sospensione mobile dove, oltre ai quattro finalisti, si esibiscono anche ospiti internazionali quali The giornalisti, I Muse, Ghali e Marco Mengoni che si è esibisce quest’ultimo anche in duetto con Tom Walker

La finale si apre nel ricordo delle sei vittime di Corinaldo. Un minuto di silenzio seguito dalla reinterpretazione di Heroes di David Bowie.

Al termine della trasmissione una folla di giornalisti invade il palco per ottenere l’esclusiva delle prime dichiarazioni del vincitore, il cui talento non è certo la vocalità, quanto piuttosto la scrittura, capace – come ritengono in tanti – di trasmettere forti immagini.

Il suo singolo La fine del mondo è già Disco d’oro.

In fatto di doti canore, Naomi dimostra di non avere rivali.
“Eclettica” la definisce la Maionchi – impeccabile in tutte le sue performance, dalla lirica al rap.

Impeccabile anche Cattelan, che stupisce sempre per le sue eccezionali capacità di intrattenimento.

Straordinario Marco Mengoni che al Forum di Assago dimostra di essere più di un artista: oltre all’indiscutibile voce, il cantante di Ronciglione è grazia, eleganza e umiltà, e ciò, nonostante sia uno cantanti di maggiore successo in Italia.

…e da oggi ricominciano i provini per l’edizione 2019

 

(Fonte foto e video: Youtube – Facebook)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi