Ci siamo! Mancano 3 giorni a Natale

PUBBLICITA

Ci siamo! Mancano 3 giorni a Natale. Oramai è tutto pronto e tutto deciso. I menù sono stilati e la corsa agli ultimi regali è quasi terminata. A breve inizierà la battaglia delle calorie.

Non è colpa del Natale!

E’ iniziato da giorni il terrorismo mediatico su come a Natale si ingrassa e si vanificano tutti i sacrifici fatti, soprattutto per chi è a dieta.

Io sarò impopolare: il mio pensiero è che non è colpa del Natale, ma di come gestiamo i giorni che seguono le festività oltre al fatto che ciò che ci fa ingrassare è un’alimentazione non corretta che si protrae per l’anno intero e non per un breve periodo come le festività, anche se possono esserci dei danni da eccessi.

Ecco cosa fare per non ingrassare durante le feste

Quindi cosa possiamo fare per vivere al meglio queste feste, facendo in modo di non ritrovarci chili in più da buttar giù alla fine del periodo natalizio?

Già dalla settimana scorsa vi ho dato dei consigli su come regolarsi e regolare la digestione in questo periodo.

Oggi vi lascio delle mie riflessioni che possono diventare consigli per chi vorrà: la prima strategia da adottare è di riservare i pasti “eccessivi“ solo ai giorni rossi, quindi  Natale, Capodanno ed infine Epifania, vabbè vi concedo anche le vigilie!

Questi sono i giorni in cui ci troveremo con tavole ampiamente imbandite e il pasto sarà sicuramente ricco, appetitoso, succulento.

Cosa fare quindi nei giorni precedenti e successivi al pasto ricco?

  1. Evitiamo di compensare all’eccesso, digiunando! Piuttosto pianifichiamo una giornata alimentare ottimale.
  2. Pasti equilibrati e corretti: una giusta quota di carboidrati, proteine e grassi il tutto accompagnato da verdura in quantità giusta.
  3. Evitiamo i dolci e l’eccesso in genere di frutta secca e golosità varie.
  4. Dedichiamo, poi, del tempo all‘attività fisica.
  5. Cerchiamo di idratarci bene e rifiutare bevande troppo zuccherate o gassate.

I giorni rossi tra Natale e Capodanno sono esattamente 6, se l’eccesso alimentare riusciamo a racchiuderlo solo nei giorni rossi veri e proprio, alla fine del periodo natalizio non ci sarà nessun danno per il nostro aspetto fisico e per la nostra salute.

Non rovinarti il Natale

L’obiettivo da porsi alla vigilia di Natale è di arrivare all’Epifania “mantenendo il peso iniziale”.

Come vi avevo anticipato la scorsa settimana, per aiutare chi vorrà, qui in fondo ci sarà in regalo una guida, sperando vi possa orientare a gestire bene questo periodo.

Vi lascio augurandovi buon Natale con la mia massima: non rovinarti il Natale se sei a dieta!

 

Per scaricare la guida clicca qui

 

PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

EAV un Frigorifero presso il passaggio a livello di Via Crapolla

EAV un brutto episodio parla il Presidente De Gregorio Comunicato EAV - Dichiarazione del Presidente De Gregorio Dopo la vasca da bagno ed il New Jersey...

Napoli, Pescare Show: passione, sport e sostenibilità

Da venerdì 1 a domenica 3 marzo, Napoli sarà per la prima volta il palcoscenico di Pescare Show, la manifestazione di Italian Exhibition Group (IEG) dedicata alla pesca sportiva, al debutto alla Mostra d'Oltremare.

Eleonora Riso ha vinto l’edizione di MasterChef 2024

È Eleonora il tredicesimo MasterChef italiano. I giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli hanno emesso il verdetto che va chiudere questa bellissima...

Pisa, la condanna di Mattarella e le lacrime di Vecchioni

Pisa, sullo scontro tra la polizia e gli studenti, il presidente Mattarella: "L'uso dei manganelli contro i giovani simboleggia un fallimento". Roberto Vecchioni ospite nel programma di Massimo Gramellini:, in lacrime: "Non sono cose da vedere queste. Anzi si devono vedere, ma non sono cose che possono succedere. Non devono succedere, noi non siamo così."

Ultime Notizie

PUBBLICITA