Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Dieta Detox, come depurare l’organismo e rimettersi in forma

Siamo appena usciti dal lungo, lunghissimo, ponte delle festività pasquali ed è giunto ora il momento di fare il pesante, pesantissimo, bilancio dei kg accumulati.

Il lungo ponte ci ha concesso un grande lusso, quello di trascorrere maggior tempo con la famiglia, fare un viaggio, delle scampagnate, ritrovarsi con degli amici per un aperitivo – occasioni tutte che ci vedono felici, ma a tavola.

Risultato? Due/tre Kg in più in pochissimi giorni e proprio quando nella nostra mente inizia a farsi spazio una spaventosa consapevolezza: l’arrivo imminente dell’estate e la fatidica prova costume.

Dieta Detox, correre ai ripari

Niente paura! Per salvare il girovita, non occorre una dieta vera e propria. Occorrerà seguire poche e semplici regole per riprendere i ritmi di una sana alimentazione e soprattutto per depurare il fegato.

Ambire sì ad un corpo bello e tonico, ma soprattutto rispettare sempre la salute del nostro organismo.

Che cos’è la Dieta Detox?

Depurare l’organismo significa eliminare scorie e tossine ed è fondamentale per la salute del nostro organismo. Inquinamento, fumo, cibo spazzatura e farmaci, vita sedentaria e stress contribuiscono a produrre scorie dannose per organi e tessuti.

In questo caso interviene la Dieta Detox che è principalmente disintossicante e depurativa e permette di perdere quei Kg di troppo accumulati durante le festività pasquali.

Si tratta dunque di una dieta adatta a coloro che intendono purificare il proprio organismo dopo un periodo di abusi.

Quali benefici offre la Dieta Detox?

Oltre al girovita, seguendo un regime alimentare sano a beneficiarne sarà anche la pelle. I cibi della Dieta Detox, infatti, rendono la pelle maggiormente luminosa.

Inoltre, perdendo peso e smaltendo le tossine, il corpo acquisterà maggior vigore ed energia con conseguenti vantaggi anche per la mente.

Cosa mangiare e cosa eliminare?

Una Dieta Detox efficace non impone troppe regole: dolci confezionati, cibi fritti, bevande gassate e alcoliche sono da bandire.

Sì, invece, ai carboidrati che vanno solo ridotti nelle quantità; sì alle verdure, soprattutto consumate crude.

Ottimi i cereali integrali (meglio se senza glutine) ed i legumi conditi rigorosamente con olio extravergine d’oliva. Tra le proteine animali, se proprio non se ne può fare a meno, meglio prediligere il pesce.

Frutta e yogurt greco potranno essere consumati a colazione o per uno spuntino di metà mattina e metà pomeriggio.

Per affrontare una Dieta Detox, inoltre, è importante  bere tra i 2 e i 3 litri di acqua al giorno.Via libera, dunque, anche a tisane ed infusi con l’aggiunta di poco zucchero (meglio senza).

Dieta Detox

Quanto tempo dura una Dieta Detox?

Di solito è una dieta per massimo un paio giorni, utile proprio a smaltire i kg di troppo accumulati dopo un periodo di abusi di cibi grassi e/o spazzatura.

Il periodo di tempo più indicato per seguire una Dieta Detox può essere stabilito con l’aiuto di un esperto in base alle proprie esigenze.

Due semplici trucchi per ottenere risultati immediati

Variare gli alimenti il più possibile aiuta a non accumulare tossine e iniziare la giornata bevendo un bicchiere d’acqua con l’aggiunta di un cucchiaio o due di succo di limone.

Dieta Detox

Gli alimenti detox per eccellenza

  • Gli agrumi, primo fra tutti il limone, che oltre ad essere ricco di vitamina C, aiuta ad espellere al meglio le tossine e ripulire l’organismo.
  • I mirtilli (soprattutto quelli neri) che combattono i radicali liberi.
  • Le barbabietole rosse, ricche di vitamine B3, B6 e C, di minerali come il magnesio, lo zinco e il ferro, regolano l’azione di fegato e cistifellea e li aiutano a eliminare le tossine.

Dieta Detox

  • La papaya è antinfiammatoria, aiuta a  drenare i liquidi in eccesso e a digerire le proteine.
  • Il tarassaco, così come l’ortica, stimola la diuresi e aiuta a eliminare i liquidi ed è antiossidante.

Consultare il medico

Naturalmente le nostre sono solo delle indicazioni che hanno uno scopo ESCLUSIVAMENTE informativo e non intendono sostituire il parere di figure professionali come medico, nutrizionista o dietista, il cui intervento si rende necessario per la prescrizione e la composizione di terapie alimentari personalizzate.

La Dieta Detox, ad esempio, è assolutamente vietata in caso di gravidanza, allattamento, patologie renali, deperimento fisico conclamato o altro.

Consultare dunque una figura professionale è indispensabile prima di intraprendere una dieta disintossicante.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x