Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Dipendenze: Seminario teorico-esperenziale sul trattamento

Il giorno 25 Giugno dalle ore 9,00 alle 12,30 presso l’aula Meeteng della Sasha Immobiliare in Casoria (NA) si terrà il seminario teorico-esperenziale sul trattamento delle dipendenze.

Il seminario sarà tenuto dal Dott. Pietro Scurti, Dirigente Psicologo Ser.T di Casavatore, psicoterapeuta e Presidente del Comitato Tecnico Scientifico S.I.Pa.D (Società Italiana Patologie da Dipendenza) Campania. Autore di vari testi come “Eroiniche vite. Frammenti di incontri “ scritto con Gilberto Di Petta dove si intrecciano storie vissute, intrise di disperazione e speranza. Un esperto ad alto profilo in queste tematiche (conduzioni gruppi e laboratori esperenziali) che approfondirà le tematiche della Psicoterapia della dipendenza, condividendo la sua lunga esperienza in materia.

Il seminario che sarà teorico-pratico è diretto a psicologi, psicoterapeuti ed operatori delle dipendenze, che vogliono confrontarsi con le dinamiche attive nell’incontro con l’altro.

Emergenza nascosta

Oggi si parla di “emergenza nascosta” rispetto all’uso di sostanze stupefacenti tra adolescenti e giovani.Un allarme che non si restringe solo all’uso di droghe ma anche ad altre forme di dipendenza.Emergenza che porta alla necessità di conoscere, formarsi e confrontarsi per poter meglio riconoscere affrontare e gestire questa emergenza.

La dipendenza da sostanze viene definita dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) come

“uno stato psichico e talora fisico, derivante dall’interazione con una sostanza, che determina modificazioni del comportamento e la necessità di assumere questa, per ottenere gli stessi effetti psichici ed evitare la sindrome da astinenza”.

E’ stato scientificamente provato che chi sviluppa una forma di dipendenza è maggiormente predisposto a svilupparne altre. Gli esami scientifici dimostrano che le dipendenze creano deficit cognitivi dimostrabili.

Secondo il DSM 5, un disturbo da uso di sostanze rappresenta

“un pattern problematico di uso della sostanza che porta a disagio o compromissione clinicamente significativi”.

Le cause della dipendenza

Le cause della dipendenza non sono univoche, generalmente, i fattori che aumentano il rischio di dipendenza si suddividono in fattori biologici, ambientali e di sviluppo.
L’abuso di sostanze si verifica più comunemente in individui provenienti da alcune famiglie, a causa di una probabile predisposizione genetica e, allo stesso tempo, di un’influenza ambientale.
Per le persone più giovani, in particolare, l’influenza del gruppo dei pari può esercitare un forte influsso nell’utilizzo e nell’abuso di droghe.
Di fondamentale importanza si rivela anche la mancanza di sostegno familiare. Sia una situazione familiare di difficoltà emotiva, sia una mancanza di controllo da parte dei genitori può aumentare il rischio che si instauri una dipendenza.
Il concetto di “dipendenza” può assumere valenze diverse, a seconda che questa sia fisica o psicologica ma, in entrambi i casi, il nucleo della dipendenza sta nella “necessità” di assumere la sostanza di abuso e, spesso, queste due sfaccettature sono difficili da distinguere.

Di fatto qualsiasi tipo di dipendenza ti rende schiavo!

Trattare una dipendenza quindi si rivela oggi di fondamentale importanza per poter aiutare l’individuo a interrompere l’assunzione della sostanza, evitando che si verifichino ricadute, e a recuperare il proprio ruolo in famiglia, sul lavoro o nella società.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks