Separazione dei coniugi e figli: come far fronte e superare le sofferenze

Una separazione incide e quanto incide sui figli? Questa domanda ormai ce la poniamo sempre più frequentamente, visto l’aumento notevole delle coppie che si separano e che poi divorziano.

Separazione dei coniugi e figli: come far fronte e superare le sofferenze

Indubbiamente, ogni bambino e poi adolescente vorrebbe vedere i due genitori uniti ed innamorati per sempre e vorrebbe essere sicuro che il sogno della famiglia felice ideale possa durare in eterno.Quando si arriva a separarsi, prendere atto della fine di questo sogno fa male e fa male tanto.E, soprattutto quando le separazioni sono traumatiche e conseguenti a rapporti burrascosi tra i partners, a liti e discussioni costanti e continue, a incomprensioni e intolleranze su tutto, il sogno si trasforma in un incubo.

Spesso i figli sono messi in mezzo alla coppia e si sentono colpiti da responsabilità e da preoccupazioni per non ferire nessuno dei due, da sensi colpa distruttivi, da pesi che non riescono a portare e che non dovrebbero mai sentire perche li segneranno per sempre.Ci si sente a meta’, divisi tra la mamma e il papà, si vorrebbe stare con entrambi insieme e invece bisogna scegliere con chi stare o subire delle scelte non loro.

Separazione dei coniugi: Figli divisi tra spazio, tempo ed emozioni

All’inizio ci si sente disorientati e sballottati da un posto all’altro, divisi tra spazio, tempo, emozioni, mondi completamente diversi e questo rende i figli precari, tristi, insicuri, fragili perche privi dei loro punti di riferimento.

Ma dev’essere davvero per forza sempre così? No!
Che i ragazzi soffrano tanto, soprattutto all’inizio, è indiscutibile perche ogni cambiamento spiazza e destabilizza, soprattutto quello che riguarda il mito della famiglia unita. Ma che poi i ragazzi possano comprendere ed elaborare questo cambiamento di vita e stare bene, spesso anche meglio, di come stavano prima di una separazione, è possibilissimo.

Bisogna fidarsi di loro e della loro capacità di elaborare il cambiamento. Bisogna aiutarli a capire che perdono un tipo di vita familiare, ma ne acquisiscono un altro, nuovo che può essere altrettanto bello ed importante. Bisogna aiutarli a capire che con una separazione, non perdono i genitori, ma solo il fatto che i genitori vivano insieme. Continueranno ad avere sempre entrambi ad avranno un rapporto ancora più speciale con ognuno dei due.

L’abuso del ruolo genitoriale

In questo è fondamentale la volontà di entrambi i genitori di mettere i figli al primo posto e di superare la rabbia e le incomprensioni che spesso si provano verso il partner.

Nessuno dei due deve mai venir meno al suo ruolo e questo deve essere chiaro per le mamme che spesso “abusano” del loro ruolo e circoscrivono i papà ad un ruolo secondario e deve essere chiaro ai papà che invece spesso si fanno da parte come genitori, nel momento in cui il matrimonio finisce.

 width=
Separazione dei coniugi

I ragazzi invece devono capire e sapere che cambierà il loro modo di vivere la settimana, i week end, le feste ma staranno sempre con entrambi i genitori, anche se in momenti diversi.Possono comprendere che se i sentimenti in una coppia cambiano e si trasformano e ci si trova a stare male insieme e non più realizzati e felici, è meglio che ognuno prenda la propria strada a prescindere dall’altro, restando sempre genitori. ma non piu compagno/compagna.

Per qualsiasi motivo, per un bambino o un ragazzo è sempre meglio vedere i genitori sereni, felici e realizzati, anche se da soli, che tristi, insoddisfatti, frustrati insieme.

Non c’è esempio migliore per i nostri figli che la nostra vita e il modo in cui la viviamo

Può sembrare egoismo, ma in realtà solo se stiamo bene con noi stessi e siamo felici possiamo effondere felicità, ai figli in primis. Solo se viviamo l’Amore in modo vero, sano e pulito possiamo trasmettere gioia nei sentimenti ed insegnare loro ad Amare.

Spesso purtroppo si pensa che pur di preservare i figli e la famiglia bisogna restare insieme pur non volendo e questo, spesso, fa crescere i bambini in un clima di finzione, di bugie, di apparenze, di maschere e cosi cresceranno con un’idea completamente sbagliata dell’Amore e di un rapporto sano. E si porteranno anche il fardello che i genitori sono rimasti insieme per loro ed anche se questo a volte non viene detto, non dimentichiamo mai che i bambini ed i ragazzi percepiscono e recepiscono tutto, anche senza parole.

Quindi si soffre, ma poi la sofferenza si supera e si ritrova un nuovo equilibrio in cui tutti staranno meglio ed in cui si crescerà essendo veri, trasparenti e coerenti. E non c’è esempio migliore per i nostri figli che la nostra vita e il modo in cui la viviamo.

Dott.ssa Marcella Brunelli
Psicologa Psicorerapeuta Psico-oncologa

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Torre Annunziata, muore investito da un’auto in Via Caracciolo

Tragedia questa mattina a Torre Annunziata dove un 85enne ha perso la vita dopo essere stato investito da un’auto

Tragedia a Torre del Greco. Travolto da un’auto perde la vita

Questa mattina, in Via Alcide De Gasperi, un uomo è stato travolto e ucciso da un'auto mentre attraversava la strada.

Pallacanestro Antoniana una importante novità

Pallacanestro Antoniana continua il matrimonio con Liberato Chirico. 𝗟𝗜𝗕𝗘𝗥𝗔𝗧𝗢 𝗖𝗛𝗜𝗥𝗜𝗖𝗢 𝗔𝗡𝗖𝗢𝗥𝗔 𝗖𝗢𝗡 𝗡𝗢𝗜  ll messaggio della società “La 𝗕𝗶𝗼𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲 𝗣𝗮𝗹𝗹𝗮𝗰𝗮𝗻𝗲𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗔𝗻𝘁𝗼𝗻𝗶𝗮𝗻𝗮 è lieta di comunicare di...

La nuova panchina di Mister Massimo Agovino

Massimo Agovino è il nuovo allenatore della Sarnese, lo ha annunciato la società: La Sarnese 1926 comunica di aver affidato il ruolo di allenatore della...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA