Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Ametrano: ” E’ un momento drammatico della vita e nello sport”

Carlo Ametrano, opinionista sportivo ed autore del lavoro su Senna, racconta ai nostri microfoni, il momento difficile che l’Italia e non solo, stanno vivendo causa il Maledetto Covid-19. Carlo, racconta i suoi scenari in materia sportiva, scenari che al momento sono devastanti e l’augurio e che si possa tornare presto alla normalita’:

Come stai vivendo le tue giornate causa il maledetto Covid-19?

Come ben sai, la situazione e’ drammatica, ovviamente sto lavorando da casa, mi auguro che si possa trovare presto un vaccino che metta fine a questo nemico invisibile. Avevo in programma tante iniziative, come quella storica di Imola del 1 maggio ma l’evento e’ rinviato, vedremo cosa succedera’ in futuro. Anche da casa il mio amore per Senna resta intatto, infatti nel giorno del suo 60esimo compleanno, ho fatto un video per omaggiare la sua figura, un video molto apprezzato dai tifosi.

Per tornare allo Sport, che succede nella F1?

Succede che anche il Circus sta avendo problemi, ci sono varie ipotesi. In teoria il mondiale dovrebbe partite a giugno con 18 gare, ma se la diffusione del covid dovrebbe continuare si potrebbe annullare tutto oppure fare una formula ridotta, diciamo un mini-mondiale. Insomma situazione anche qui molto grave, dobbiamo solo aspettare e sperare.

Sul calcio? Allora sara’ difficile ripartire. Le squadre piccole hanno avuto una mazzata e molte rischiano il fallimento. Non so cosa succedera’ in futuro, si prevede un estate di lacrime e sangue per molti club ma ovviamente spero che non sia cosi’. Sul campionato io dico che per questa stagione e’ tutto finito, e’ difficile rifare preparazione e rifare i calendari.

Carlo Ametrano e’ un amante dello sport, che significa lo stop agli europei ed alle olimpiadi?

Una cosa drammatica, lo stop alla competizione sportiva piu’ importante del pianeta fa riflettere, dispiace per le Olimpiadi e per gli Europei. Ma anche per il dramma del Basket, altro sport che amo moltissimo. Spero veramente che si possa tornare alla normalita’ alla svelta ed invito i cittadini a restrare a casa perche’ dobbiamo ripartire tutti nel migliore dei modi.

Si ringrazia Carlo Ametrano per il tempo concesso per questa intervista

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x