Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Quando Ametrano fece piangere Raul

Campionato di calcio europeo Under-21 1996, l’Italia di Cesare Maldini, vola in finale contro la Spagna, padrona di casa.

Nelle furie rosse gioca la stellina del Real Madrid Raúl González Blanco ed il piccolo Budda, Ivan De La Pena, fantasista del Barcellona.

L’Italia fa la voce grossa e riesce ad arrivare ai rigori. Durante il corso della partita, Maldini perdera’ tutti gli attaccanti, causa espulsioni,  ma i difensori rimasti in campo, regaleranno l’Impresa ed il portiere Pagotto, ferma dagli 11 metri proprio De La Pena e Raul.

Tanta gioia per lo Stabiese Raffaele Ametrano, uno dei protagonisti assoluti di quella nazionale.

 

 

Barcellona
31 maggio 1996, ore 21:00
Italia Italia1 – 1
(d.t.s.)
referto
Spagna SpagnaStadio Olimpico Montjuïc

Arbitro:Austria Benkö
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi