Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Primo match interno del 2019 per le Givova Ladies

Primo match interno del 2019 per le Givova Ladies del patron Antonio Prete che ospitano al PalaFusco di Angri le Pantere JuveCaserta Accademy, prime in classifica a pari merito con la Polisportiva Battipagliese (che ha disputato una gara in meno).

La contesa che farà partire la gara numero undici del campionato NeroArancio sarà alzata alle ore 19,40 dai signori Alessandro Margarita di Salerno e Alessandro Meo di Angri e vedrà le ragazze del giemme Maurizio Prete provare a sfatare il tabù che le ha viste perdenti nelle ultime quattro gare disputate a cavallo della pausa invernale contro Banca Stabiese, Capri, Marigliano e Ariano Irpino. Per farlo proveranno a mettere il cuore oltre l’ostacolo casertano con le “ospiti” che hanno ottenuto 7 vittorie e 3 sconfitte nel loro ruolino di marcia, riuscendo a vincere la gara di andata 50-45 disputata a Casagiove lo scorso 11 novembre.

A parlarci delle sue sensazioni personali in vista della gara valevole per il quarto turno di ritorno della regular season ci pensa Anna Stoyanova, giovane play-guardia bulgara classe 2001.

Sono arrivata a Scafati la scorsa estate e la scelta che ho fatto è stata positiva perché mi sono trovata molto bene in questa società, quindi, personalmente va tutto bene. La prossima partita sarà molto importante ma anche molto difficile contro Caserta che è una squadra forte fisicamente. Sapremo farci trovare pronte perché, nel corso di questa settimana, abbiamo lavorato bene e anche tanto, provando nuovi schemi e situazioni di gara. Noi daremo il massimo per ottenere la vittoria e anche se abbiamo una squadra giovane penso che siamo un gruppo molto uniti e solo insieme possiamo provare ad avere tanti successi. Infine un pensiero per i nostri tifosi ai quali voglio solo dire di sostenerci sempre”.

A presentare il match è il coach delle Givova Ladies, Nicola Ottaviano: “La gara di sabato sarà importantissima, dobbiamo fare risultato e ritornare alla vittoria dopo 4 ko consecutivi. Le ragazze si sono allenate tutta la settimana con intensità e concentrazione e sono sempre convinto che hanno un potenziale enorme, devo essere bravo io ad aiutarle ad esprimersi al massimo delle loro potenzialità. Le ultime quattro partite di ritorno saranno altrettante finali per noi, pensiamo una partita alla volta, con sudore, voglia e concentrazione possiamo invertire la rotta”.

La JuveCaserta Accademy è diretta da coach Palmisani e annovera tra le proprie fila le seguenti atlete: Scarpati, Margio, Romano, Esposito, Popolo, Tesone, De Rosa, Gulia, Santabarbara, Alberto, Moroso e Prota.

La gara sarà trasmessa in diretta sulla Pagina Facebook “Free BasketBall”.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi