Termina 0-0 la semifinale d’andata dei playoff di Serie B tra Carpi e Frosinone. I ciociari pareggiano al ‘Cabassi’ e ipotecano il passaggio del turno: alla squadra di Castori lunedì servirà sbancare il ‘Comunale’ per aggiudicarsi la finalissima. In caso contrario, andranno avanti i giallazzurri, favoriti dal fattore classifica. La gara, priva di ghiotte palle gol ed eclatanti tentativi verso la porta avversaria, si decide soprattutto in mezzo al campo: tra contrasti e duelli fisici, il Frosinone si dimostra più roccioso in fase difensiva e più caparbio a centrocampo. Ne consegue un risultato che vede sorridere Marino. E costringe i biancorossi a dover per forza vincere contro i frusinati nella sfida di ritorno.

Carpi-Frosinone 0-0 

Carpi (4-4-1-1): Belec 6; Struna 5,5, Gagliolo 5,5 (dal 46′ Romagnoli 6-), Poli 6, Letizia 6,5; Concas 5,5, Sabbione 5, Bianco 5,5 (dal 70′ Mbakogu 5,5), Di Gaudio 6+; Lollo 5,5; Lasagna 5 (dall’83′ Jelenic s.v.). All. Castori 5.

Frosinone (3-5-2): Bardi 6+; Terranova 7,5, Ariaudo 7,5, M.Ciofani 6,5; Fiamozzi 7 (dall’83′ Paganini s.v.), Sammarco 5,5 (63′ Frara 6), Gori 6,5, Maiello 7, Crivello 6,5; D.Ciofani 6+, Dionisi 6 (dal 90+2′ Mokulu s.v.). All. Marino 6+.

Arbitro: Chiffi di Padova.

Ammoniti: 38′ Gori, 59′ Sammarco, 75′ Dionisi (F).

Espulsi: 80′ Sabbione (C).

Print Friendly, PDF & Email