Euro 2016, Belgio vs Irlanda: Lukaku trascina i diavoli rossi

PUBBLICITA

Belgio vs Irlanda si è chiusa sul risultato di 3-0: i diavoli rossi riscattano la brutta sconfitta contro l’Italia, ormai certa del primo posto nel Girone E.

Il Belgio nel primo tempo si trova imbrigliato nella metà campo avversaria, con l’Irlanda che copre bene gli spazi e lascia il solo Long a combattere contro i difensori belgi. Le occasioni non arrivano e per gli uomini in maglia rossa rispuntano i fantasmi della partita con l’Italia. La seconda frazione di gioco però inizia nel migliore di modi per Hazard e Co.: De Bruyne in contropiede serve Lukaku al limite dell’area, che con il suo sinistro infila palla alla destra del portiere che non può nulla, così al 48° è 1-0. A questo punto gli irlandesi si sbilanciano ed al 61° arriva il raddoppio del Belgio: cross di Meunier, inserimento con i tempi perfetti di Witsel che con la testa da 2-0. Passano circa 10 minuti ed arriva anche la 3° rete che congela la partita: scatto impressionante di Hazard che  arriva al limite dell’area e serve Lukaku, che solo contro il portiere non può fallire e per lui è doppietta dopo l deludente esordio contro l’Italia.

 

 

A seguito di questo risultato l’Italia è certa della prima posizione nel Girone E di Euro 2016 (anche grazie agli scontri diretti) ed agli ottavi di finale affronterà la seconda del Girone D, quindi una tra Spagna (attualmente 1° a 6 punti), Croazia (2° a 4, ma con l’incognita dovuta all’inchiesta dell’Uefa) e Rep. Ceca (3° a 1).

IL TABELLINO DI BELGIO VS IRLANDA:

Belgio (4-2-3-1): Courtois; Meunier, Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Dembele (57° Nainggolan), Witsel; Ferreira-Carrasco (64° Mertens), De Bruyne, Hazard; Lukaku (82° Benteke). All. Wilmots

Irlanda (4-4-1-1): Randolph; Coleman, O’Shea, Clark, Ward; Hendrick, Whelan, McCarthy (62° McClean), Brady; Hoolahan (72° McGeady); Long (79° R. Keane). All. O’Neill

MARCATORI: 48° e 70° Lukaku (B), 61° Witsel (B)

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Ludopatie digitali, arriva il documentario “Dipendenze: No, Grazie!”

“Dipendenze: No, Grazie!", il progetto della Global Thinking Foundation volto a contrastare le dipendenze digitali (ludopatie digitali) attraverso il racconto di storie: presentazione il 24 aprile a Palermo

Juve Stabia Gerbo l’esperienza al servizio delle vespe

Juve Stabia Alberto Gerbo il Leader silenzioso e capitano delle vespe Alberto Gerbo è stato protagonista della vittoria del campionato da parte della squadra di...

25 Aprile, celebrazioni a Castellammare di Stabia

25 Aprile 2024 - 79° anniversario della Liberazione. La sezione ANPI di Castellammare di Stabia-Gragnano invita la comunità a partecipare alle celebrazioni. Ecco il...

Juve Stabia – Se nel cielo di Gotham vedete il segnale arriva Demba Thiam

Juve Stabia continuano i nostri focus sui grandi protagonisti della vittoria del campionato a firma di Guido Pagliuca. Oggi dobbiamo raccontare della "solitudine dei numeri...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA