Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

I Toffees si preparano ad affrontare domani alle 16:00 i Seagulls: indicazioni e probabili formazioni di Everton vs Brighton & Hove Albion.

EVERTON VS BRIGHTON, LE INDICAZIONI:

I Toffees sono incappati nell’ennesima sconfitta (seconda consecutiva dopo quella col Watford) durante l’ultima giornata, con la sconfitta per 2-1 contro il Burnley di Dyche, lanciato ormai verso la qualificazione all’Europa League. A nulla è valso il primo gol segnato da Tosun con la nuova maglia. La squadra di Allardyce adesso deve tornare a guardare anche alle squadre dietro di essa, con la zona rossa della retrocessione che dista solo 6 punti (Southampton terzultimo a 28, l’Everton è a 34).

I Seagulls invece sono reduci da un periodo d’oro, con la sconfitta che manca da ormai quasi due mesi: 5 vittorie (Middlesbrough e Coventry in FA Cup e West Ham, Swansea ed Arsenal in campionato) e 2 pareggi (Southampton e Stoke City, entrambi per 1-1 fuori casa) nelle ultime 7. Adesso la situazione è più tranquilla di qualche tempo fa, e la squadra di Hughton occupa il 10° posto, pari merito con l’Everton, a 34 punti.

Per ritrovare l’ultimo scontro al Goodison Park bisogna tornare al 2 ottobre 1982: 2-2 finale con reti di Heath e Wright per i Toffees e Robinson e Kase per gli ospiti.
In casa l’Everton non ha mai perso contro gli avversari di domani: 3 vittorie e 2 pareggi.

EVERTON VS BRIGHTON, LE PROBABILI FORMAZIONI:

Sam Allardyce dovrebbe riconfermare Tosun al centro dell’attacco dopo il gol segnato contro il Burnley. Gli unici cambi saranno sicuramente quelli in difesa, dove Jagielka prenderà il posto dello squalificato Ashley Williams (ha preso 3 giornate di squalifica dopo il rosso diretto della settimana scorsa) e Baines tornerà ad avere posto sulla fascia sinistra dopo un lungo infortunio. La formazione recita dunque: Pickford tra i pali; Coleman, Keane ed i già citati Jagielka e Baines a formare la line di difesa; a centrocampo Davies, Gueye e Rooney, con Walcott e Sigurdsson larghi a supporto di Tosun. Indisponibili, oltre allo squalificato Williams, gli infortunati Stekelenburg, Mangala e McCarthy.

Chris Hughton invece comincerà la partita col rodato 4-4-1-1 con cui nell’ultima giornata ha battuto l’Arsenal: Ryan in porta; l’ex Inter ed Atalanta Schelotto sulla destra, con Duffy, Dunk e Bong a formare il quartetto difensivo; Knockaert, Stephens, Propper e Izquierdo a centrocampo, con Gross alle spalle dell’unica punta Murray. Infortunati Sidwell e Skalak.

Everton (4-3-3): Pickford; Coleman, Keane, Jagielka, Baines; Davies, Gueye, Rooney; Walcott, Tosun, Sigurdsson. Allenatore: Allardyce

Ballottaggi: Jagielka 70% – Holgate 30%, Baines 60% – Martina 40%, Tosun 80% – Calvert-Lewin 20%.

Brighton & Hove Albion (4-4-1-1): Ryan; Schelotto, Duffy, Dunk, Bong; Knockaert, Stephens, Propper, Izquierdo; Gross; Murray. Allenatore: Hughton

Ballottaggi: Schelotto 70% – Bruno 30%, Murray 75% – Ulloa 25%.

ARBITRO: Roger East

STADIO: Goodison Park

CALCIO D’INIZIO: 16:00 (ora italiana)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi