Formula 1, inizia il countdown! Venerdì le prove, sabato qualifiche e domenica la gara

La Formula 1 sta per presentarsi nuovamente in griglia per una nuova stagione entusiasmante. Cosa ci si aspetta? Per prima cosa spalti gremiti, le prevendite hanno fatto registrare il sold out nel giro di due giorni; nuova linfa vitale con tantissimi giovani che si stanno affacciando al mondo del motorsport e, similitudine con il calcio, “tifare” per i propri beniamini, indipendentemente dalla scuderia per cui corrono.

I test in Bahrain hanno confermato certi aspetti ormai noti, ma hanno anche sollevato più domande all’interno dei team. Ferrari e Red Bull anche in questa stagione si daranno battaglia a suon di sorpassi e kilometri, con la rossa che sembra ritrovarsi in leggero vantaggio. Le certezze della Mercedes, invece, sembrano essersi sgretolate come un castello di carte visti i numerosi problemi sia di affidabilità che di velocità mostrati nei tre giorni di test. Lewis Hamilton non molla dichiarando:

C’è una montagna da scalare

Come per voler sollevare gli animi all’interno della scuderia.

La vera sorpresa però, è l’Aston Martin, che nei test è uscita fuori come un fulmine a ciel sereno, riuscendo a sbalordire tutti gli addetti ai lavori nel paddock. Alonso, il vecchio leone della F1 avrà sicuramente da dire la sua nelle prossime gare.

Adesso mettiamoci comodi e godiamoci questo nuovo mondiale di Formula 1!

VENERDì
PROVE LIBERE 1 : 12.30
PROVE LIBERE 2: 16.00

SABATO
PROVE LIBERE 3: 12.30
QUALIFICHE: 16.00

DOMENICA
GARA: 16.00

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Annunciato sciopero Eav per giovedì 30 Maggio

Per giovedì 30 Maggio 2024 sarà previsto uno sciopero di quattro ore. Lo scioperò potrà causare disagi per coloro che usano i mezzi gestiti dalla società per spostarsi.

Juve Stabia Piovanello il profilo frizzante

Juve Stabia il nostro viaggio dei grandi protagonisti della vittoria del campionato a firma di Guido Pagliuca non si ferma. Piovanello il profilo interessante Oggi dobbiamo...

Serie A, Claudio Ranieri si ritira dal calcio

Claudio Ranieri annuncia il ritiro dal calcio: fine di un'era per il maestro della panchina. Claudio Ranieri, uno dei più rispettati e amati allenatori...

Atalanta delirio Dea nella notte di Dublino

  Atalanta il 22 maggio 2024 sarà una data che i tifosi della Dea ricorderanno per sempre. La vittoria in Europa League contro gli invincibili...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA