Formula 1, la Red Bull di un altro pianeta stravince il Bahrain. Alonso da Record e Ferrari deludente con Leclerc out

Formula 1 – Notte fonda per la Ferrari in quel del Bahrain con i problemi che affliggono la vettura del Cavallino Rampante. Si pensava che ci fossero altri problemi, ma mai inerenti all’affidabilità della vettura, eppure Leclerc è stato costretto allo stop “tradito” dalla sua monoposto. Il compagno di scuderia, Sainz, fa fatica a trovare il ritmo giusto, costretto a cedere le armi ad uno straripante Fernando Alonso che, di prepotenza ed eleganza, prima supera il 7 volte campione del mondo Hamilton con una magia, poi Sainz; conquistando il podio numero 99 della sua carriera. Messaggi d’amore per l’Aston Martin durante la gara, segno di un feeling eccezionale con una vettura costruita dopo tantissimi sforzi da parte della scuderia che, nella giornata di ieri al termine della gara, s’è lasciata andare ai festeggiamenti.

La Red Bull? Come ha detto Leclerc, di un’altra categoria perché perdere un secondo a giro è veramente un’eternità. Stravincere il Bahrain, prima gara stagionale che, per tutti, è piena di dubbi e incertezze; è un chiaro segnale che non hanno nessuna intenzione di cedere il passo alle contendenti. Affidabilità e velocità gli elementi su cui la Ferrari dovrà lavorare perché il gap comincia a farsi davvero eccessivo con la rivale che, come dichiarato, si vuole battere.

1
 1
VERSTAPPEN
1:36.373
2
11
PEREZ
1:36.558
3
14
ALONSO
1:37.422
4
55
SAINZ
1:38.021
5
44
HAMILTON
1:38.255
6
18
STROLL
1:37.991
7
63
RUSSELL
1:37.767
8
77
BOTTAS
1:38.407
9
10
GASLY
1:38.147
10
23
ALBON
1:38.137
11
22
TSUNODA
1:38.246
12
2
SARGEANT
1:39.626
13
20
MAGNUSSEN
1:38.779
14
21
DE VRIES
1:39.161
15
27
HULKENBERG
1:39.206
16
24
ZHOU
1:33.996
17
4
NORRIS
2:04.847
31
OCON
RETIRED
16
LECLERC
1:37.287
81
PIASTRI
RETIRED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Vico Equense, in arrivo la 14esima del Social World Film Festival

Annunciati anche i premi alla carriera che saranno conferiti agli attori Isa Danieli, Leo Gullotta e Giorgio Pasotti in occasione della cerimonia d'apertura del Social World Film Festival 2024.

Giro D’Italia parola a Tim Merlier e Tadej Pogacar

  Giro D'Italia vince Tim Merlier davanti a Milan.La Maglia Rosa è sempre di Tadej Pogacar. La voce dei protagonisti: CONFERENZA STAMPA Il vincitore di tappa Tim...

Napoli, presentato il progetto per l’estensione della Linea 6 della metro per Bagnoli e Posillipo

È iniziata la progettazione per l'estensione della Linea 6 della metropolitana di Napoli verso Bagnoli e Posillipo. Sono state presentate le linee guida del...

Campi Flegrei, oggi a Roma vertice a Palazzo Chigi

Oggi pomeriggio si terrà a Palazzo Chigi a Roma un vertice presieduto dalla premier Giorgia Meloni per discutere la situazione dei Campi Flegrei e...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA