Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Per la rubrica “History” della Juve Stabia vogliamo ricordare un personaggio che fu molto apprezzato nella Città delle Terme, Enzo Ferrari.

No, non stiamo parlando della storica figura di Maranello, ma di un ex calciatore con ottimi trascorsi da allenatore.

Enzo Ferrari nasce a San Donà di Piave il 21 ottobre 1942.
Ala sinistra dotata di un fisico potente e di un tiro forte, fu giocatore di Genoa, LivornoUdinese.
Proprio all’Udinese ha legato in maniera ottimale gli anni più belli della sua carriera, infatti ha allenato i friulani dal 1980 al 1984.
Tra le fila di quella squadra figuravano il barone Causio, Virdis e un certo Zico, che con la palla tra i piedi ha incantato gli stadi di mezzo mondo.
Molto importante fu la stagione in Spagna alla guida del Real Saragozza. Ferrari, infatti, fu uno dei primi allenatori ad andare ad allenare all’estero. Poi Avellino e Palermo, per arrivare in seguito alla corte di Roberto Fiore nel 1997.
Era la Juve Stabia di Bifera, Monaco e Amodio che di poco sfiorò il piazzamento dei play off.
Dopo Castellammare, Ferrari ha continuato ad allenare fino a diventare dirigente.
Nella stagione 2010-2011 è stato amministratore delegato della Triestina, rimanendo in società fino alla cessione della stessa, avvenuta nell’agosto del 2011.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks