II Stranormanna – Aversa

PUBBLICITA

Al nastro di partenza e dopo il successo della prima edizione, domenica 7 giugno la seconda edizione della Stranormanna cittadina che si svolgerà ad Aversa, divisa in due percorsi.

Il primo riservato ai professionisti e l’altro agli amatori, famiglie.
Il primo di 10 km, con partenza dal Parco Pozzi alle ore 9.00 si snoderà attraverso (salvo modifiche per lavori di manutenzione) Via Saporito, Viale Europa, Via Bisceglia, Via Dragonetti, Via Di Giacomo, Pazza Trieste e Trento, Piazza  Montebello, Via e Piazza San Domenico, Via Santa Marta, Via Volturno, Piazza Marconi, Via Succurre Miseris, Via de Chiara, Piazza Crispi, Piazza Magenta, Via Cavour, Piazza V.Emanuele, Via Andreozzi, e Via Saporito con ritorno al Parco Pozzi.
Quello ad impronta amatoriale riservata a gli amatori e famiglie si snoderà per 3 km.

Oltre ad essere un evento sportivo, l’amministrazione comunale e gli organizzatori quali Peppe Andreozzi, forza motrice di quest’idea, hanno voluto dare un forte imprinting all’aspetto culturale e della salute alla manifestazione. Sport, salute, solidarietà e rivalutazione del territorio forza propulsiva di questo evento.
Di fatti il percorso si svolgerà per il dedalo di strade che animano il centro storico dando risalto alla parte storico/architettonica della città con siti e monumenti di notevole importanza. L’evento sarà adornato da eventi culturali, artistici ed enogastronomici. Con l’occasione si potranno degustare prodotti tipici della cucina aversana: mozzarella, vino Asprino, la Polacca (dolce tipico aversano), lo Scarpariello (piatto di antica tradizione culinaria aversana). Per quanto attiene all’aspetto salute con l’occasione sarà adibito all’interno del Parco Pozzi il “Villaggio della Salute e Sport “con ambulatori medici per visite gratuite in cardiologia, gastroenterologia, ortopedia, ecografia addominale, pneumologia, dermatologia, diabetologia, prevenzione senologica.
Fondamentale il contributo della dott.ssa Ilaria Romano ( Underforty),del dott. Rosario Cuomo (Campus Salute Caserta), del dott. Michele Ciliento (FMSI- Associazione Medico Sportiva Napoli).
Nel pomeriggio sempre all’ interno del Parco Pozzipolmone verde della città, vi saranno varie manifestazioni di attività e di intrattenimento con esibizione di palestre (pallavolo, judo ,corsa) e scuole di  danze del territorio.  Tra i partner l’associazione “ un Angelo nel Blu ‘Nanna’” nella persona di Nicola Della Vecchia.

La parte musicale affidata al concerto dei Sha’Dong, band aversana, commistione di pop, rock ed elettronica fortemente ispirati nei testi suoni, look ai mitici anni della disco dance anni 80 (Anemia, La malinconia, Mi ami o no, Specchio, alcuni dei loro testi); rappresentata da Paolo ‘Ryo’ di Ronza alla voce, Paolo ‘Lovekey’ Convertito alla chitarra, Lino ‘Link’ Cappabianca al basso e Gianluca ‘Ynno’ Borrelli alla batteria, concluderà questo evento previsto per le ore 21.00.
Il sunto della giornata sarà trasmessa su 80 emittenti grazie alle telecamere di Blu Italia.

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Castellammare, arrestata una donna. Perseguitava l’ex marito e la sua nuova compagna

Castellammare di Stabia, arrestata 35enne per atti persecutori e lesioni personali aggravate.

Serie A, probabili formazioni e dove vedere le partite della 32^ giornata in TV e in streaming

Stasera alle 20:45 inizia la trentaduesima giornata del campionato di Serie A. Sarà possibile seguire tutte le gare del turno tramite l’app di DAZN su...

AI e creatività: può un computer essere un artista?

AI e creatività. L'avanzamento tecnologico ha sempre spinto i confini di ciò che consideriamo possibile, e l'arte non fa eccezione. La domanda se un computer possa essere considerato un artista è al centro di un dibattito contemporaneo

La Regione Campania in grande stile alla 56^ edizione del Vinitaly

Oltre 180 produttori rappresenteranno la regione Campania alla 56^ edizione del Vinitaly

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA