" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il vero “Falque” è il Napoli che batte il forte Torino:

Napoli: Campionato primavera 1 presso il Campo sportivo Ianniello di Frattamaggiore – NA – 14 sett. 2019 ore 11:00. Napoli 1 – Torino 0.

Marcatore: 27′ Vrakas su punizione.

Buona la prima per il Napoli primavera che si dimostra cinico e con un’eccellente prova difensiva.

Eccezionale anche l’approccio del Toro alla gara. Ma alla distanza il Napoli esce vittorioso dal Iannello e fa suoi i primi tre punti.

Ai nastri di partenza il campionato Under 19, dove il Napoli approda con una buona convinzione nei propri mezzi. La prima giornata, presenta già un impegno duro per i ragazzi di Baronio. Il blasonato Torino con l’esperto Iago Falque, in campo per recuperare la miglior condizione.

Il Sig. Panettella di Bari, alle ore 11:00 fischia l’inizio della gara, che vede il Torino all’arrembaggio. Difatti già al secondo minuto Falque centra in pieno la traversa di Idasiak. Il Napoli soffre ed il Torino pressa sull’accellerazione. Bisogna arrivare al sedicesimo per vedere il Napoli affacciarsi nella metà campo granata. Dopo il ventesimo, il Napoli acquista convinzione e si vedono buone trame in attacco. Dopo una fase di contestazione, dove gli azzurri recriminano per un rigore non concesso, arriva la rete-match. Il capitano granata Onisa commette fallo e viene ammonito. Sugli sviluppi della punizione. Vrakas è da oscar, con una punizione imparabile. Iago Falque risponde subito al vantaggio del Napoli, ma la sua rasoiata dal limite, e’ fuori di poco. Ribatte subito il Napoli con Palmieri che impegna severamente il portiere Trobini del Toro. Il primo tempo si conclude con un altro palo colpito dal Torino con Rauti e con due altre occasionissime per il Napoli con Sgarbi e Palmiero. La ripresa sulla farsa riga del primo tempo: Torino che attacca e Napoli che in modo molto ordinato difende. Le trame difensive azzurre si rivelano efficaci, sia in fase bassa che in fase alta. L’incattivirsi della gara ed il conseguente allungamento, giocano a favore del Napoli che nonostante il buon controllo impensierisce sempre la retroguardia granata. Gli sforzi finali del Toro sono buoni, ma eccellenti le contromosse dei ragazzi di Baronio che reggono fin oltre i quattro minuti di recupero. Termina così sull’uno a zero la prima gara stagionale del Napoli Under 19. Buon viatico la vittoria azzurra anche in vista del match-champions in youth, contro il Liverpool, che si svolgerà martedì 17 settembre.

NAPOLI : Idasiak; Zanoli, Senese, Manzi; Zanon, Mamas, Labriola, Vrakas, Zedadka; Palmieri, Sgarbi. A disp.: Mancino, Daniele, Costanzo, Vrikkis, D’Onofrio, Potenza, Virgilio, Esposito, Marrazzo, Ceparano, Cavallo, Cioffi. All.: Baronio.

TORINO: Trombini, Ghazoini, Celesia, Singo, Sportelli, Ricossa, Greco, Sandri, Rauti, Iago Falque, Onisa. A disp.: Lewis, Siniega, Enrici, Tesio, Bongiovanni, Michelotti, Rotella, Garetto, Moreo, Kone, Ibrahimi, Bucri. All.: Sesia.

Marcatore: 27′ Vrakas su punizione.

Arbitro :  Claudio Panettella coadiuvato da Marco Dentico e Marco Belsanti, tutti della sezione A.I.A. di Bari.

Note: Recupero 4 minuti nel secondo tempo; condizioni meteo ancora estive con un’alta temperatura; spettatori circa 200.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami