Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Solito appuntamento del Lunedi mattina per tutti i lettori di Magazine Pragma ed ovviamente abbiamo scelto come da tradizione una colonna sonora, oggi tocca rendere omaggio a Rino Gaetano, genio della musica e poeta.

A Mano a Mano, non e’ solo il titolo di questa meravigliosa canzone ma e’ una sorte di Diario di Bordo, visto che la Juve Stabia sta inizando a lavorare nel ritiro di Fiuggi.

Il gruppo si sta formando e tanti giovani di belle speranze si stanno affacciando sulla terrazza di Castellammare di Stabia.

Per loro, sara’ una stagione importante perche’ , come da tradizione, chi riesce a fare bene in questa piazza, avra’ una carriera assicurata.

Troppo? Assolutamente no, perche’ questo non lo dice chi vi sta scrivendo questo editoriale ma lo recita la gloriosa storia della Juve Stabia.

Giovani ma anche “vecchi” che dovranno essere il faro del gruppo per la prossima stagione.

Tutto ovviamente sotto gli occhi della coppia Ferrara – Caserta , che vogliono fare bene in questa stagione.

Tra poco, si iniziera’ a fare sul serio con la Coppa Italia, anche se la missione di questa estate e’ arrivare al top per la prima giornata di campionato, vero grande appuntamento della stagione.

Tradotto, si potra’ sbagliare in Coppa ma non si potra’ distarsi in campionato, anche se le vespe ad inizo estate hanno regalato sempre imprese, vedi le vittorie contro Sampdoria oppure Livorno della scorsa stagione.

A Mano a Mano la Juve Stabia si prepara ed a Mano a Mano, i tifosi sono pronti a vivere una nuova avventura.

A mano a mano ti accorgi che il vento
Ti soffia sul viso e ti ruba un sorriso
La bella stagione che sta per finire
Ti soffia sul cuore e ti ruba l’amore

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi