La GeVi Napoli Basket batte la Germani Brescia e vola alle semifinali della Final Eight 2024

La GeVi Napoli Basket è la vera sorpresa di questo campionato di A1, piazzatasi tra le prime 8 nella prima fase, ha avuto accesso alla Frecciarossa Final Eight 2024, insomma tra le grandi di questo campionato c’è anche Napoli, finalmente, con una squadra che sta dando piaceri e tormenti ma che comunque dimostra in campo una concentrazione e determinazione che negli scorsi anni sono mancate. Ieri sera con Brescia, una grande prestazione, sempre concentrati i ragazzi di coach Milicic che a sorpresa nel quintetto iniziale schiera Mabor, gli azzurri vanno subito in vantaggio e riescono a mantenerlo fino alla fine, contenendo gli assalti della Germani Brescia e pensare che la settimana prima la stessa società veniva a Napoli e piazzava una vittoria contro la Gevi Napoli Basket piazzando un sonoro 104, ma forse, anzi di certo le Final eight hanno un sapore diverso come la Davis per il Tennis, le squadre si trasformano e danno il meglio di loro stessi, ci auguriamo per sabato di vedere ancora la miglior Gevi Napoli Basket che se la vedrà contro Reggio emilia che ha eliminato la capolista Bologna.

Di seguito voglio inserire il play to play a cura dell’ufficio stampa della Gevi Napoli Basket perché vale la pena leggerlo, incluso i commenti post gara del coach Igor Milicic, del Responsabile Area Tecnica Pedro Llombart e di Jacob Pullen.

Ottimo primo quarto della Generazione Vincente Napoli Basket alle Final Eight di Torino, gli azzurri chiudono i primi 10 minuti sul 19-11, nella sfida dei quarti di finale contro la Germani Brescia. Parte forte la Gevi, parziale di 7-0 con Sokolowski, Brown e Ennis, scambio di triple Petrucelli-Brown, poi non si segna per 3 minuti. Gabriel accorcia dall’arco ma Pullen riporta gli azzurri a +7 sul 13-6. Nel finale ancora bene la Gevi con Owens, non sbaglia Gabriel dalla lunetta, stesso risultato per Brown. Brescia trova la tripla con Burnell, i liberi di Pullen fissano il punteggio sul 19-11 al primo intervallo.

Markel Brown, sulla sirena. Intervallo lungo a Torino, Gevi avanti sul 34-30 con la Germani Brescia nel quarto di finale della Frecciarossa Final Eight.  Continuano le basse percentuali anche ad inizio secondo quarto, il primo canestro è di Sokolowski dopo 2 minuti, Della Valle segna la tripla, Owens risponde alla stessa maniera e Sokolowski, in contropiede, segna il 26-14 costringendo Magro al time-out. La squadra lombarda trova un break importante di 10-0 con i canestri di Gabriel e Della Valle, 1 su 2 di Owens dalla lunetta e Sokolowski riporta la Gevi a +6 sul 30-24. Gran canestro di Pullen, 1 su 2 per Della Valle, Burnell dall’angolo riporta Brescia a -2 ma, sulla sirena, Brown schiaccia il canestro del 34-30 dopo venti minuti.

Nell’ultimo parziale segna Petrucelli, cinque punti consecutivi, Brescia si riporta a -9 con Massinburg, ma Zubcic piazza una fondamentale tripla che ricaccia indietro i tentativi di rimonta della Germani. Entrambe le squadre esauriscono bonus, Bilan trova il tap-in del -7 e, dopo il fallo in attacco di Ennis, Massinburg non sbaglia da sotto.  Torna a segnare la Gevi con un prezioso canestro di Pullen, Owens riporta la Gevi a +9, timeout Brescia. Botta e risposta tra Pullen e Della Valle, 1 su 2 di Massinburg dalla lunetta, non sbaglia Pullen, Della Valle riporta Brescia a -6. Napoli gioca col cronometro, Cobbins segna il -4 ma Ennis ruba la palla che regala la vittoria alla Gevi. Si Chiude sul 80-74 Gevi. Sarà semifinale.
Jacob Pullen è stato il miglior marcatore della gara, 25 i suoi punti. In doppia cifra anche Brown, 19 per lui, 12 per Sokolowski.

Le dichiarazioni di Coach Igor Milicic:
“Non abbiamo avuto mai paura, cambiando mentalità ed energia. Dobbiamo dare credito ai nostri giocatori che ci hanno portato a questo grande traguardo. Adesso tra due giorni affrontiamo un’altra grande sfida”.

Dichiarazione di Pedro Llompart, Responsabile Area Tecnica Sportiva:
“Complimenti a tutti. È stata una grande vittoria. Siamo davvero contenti, ma siamo venuti qui a Torino per vincere. Abbiamo qualche ora per sorridere e gioire, ma da domani la mente deve essere rivolta alla semifinale contro Reggio Emilia”

Dichiarazione di Jacob Pullen:
“Abbiamo giocato la nostra migliore partita. Brescia è forte e noi lo sapevamo benissimo. Nella stagione possono esserci up & down, ma noi eravamo preparati e concentrati e lo abbiamo fatto per l’intera partita e siamo riusciti a vincere”.

Foto a cura ufficio stampa Gevi Napoli Basket


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Moreno Pesce conquista la vetta dell’Öræfajökull. Immagini spettacolari

Moreno Pesce, l'atleta paralimpico di Noale, ha conquistato la vetta dell'Öræfajökull, il "Ghiacciaio delle Terre Desolate" in Islanda, (2.119 metri di altitudine)

Giro D’Italia – L’Italia del Giro – Tappa 17

  Giro D'Italia i racconti non sono dei grandi campioni delle bici ma anche delle meraviglie del nostro paese: Selva di Val Gardena Sono ancora le pareti...

Giro D’Italia Tadej Pogacar resta sempre con la maglia rosa

Giro D'Italia Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) rimane in Maglia Rosa di leader della classifica generale.   ORDINE D'ARRIVO 1 - Jonathan Milan (Lidl-Trek) - 179 km...

‘Festa dello Sport’ a Napoli: fino al 25 maggio

Durante la terza edizione della Festa dello Sport ci saranno importati figure che dimostreranno l'importanza dello sport nel campo sociale, promuovendo nuove speranze per i giovani.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA