Register
A password will be e-mailed to you.

LA GIVOVA LADIES COMPLETA IL SUO ROSTER CON UN ALTRO COLPO.
DALLA BULGARIA ARRIVA ANNA STOYANOVA

La società Givova Ladies è lieta di comunicare il settimo tesseramento della sua estate con l’approdo in maglia neroarancio di Anna Stoyanova.
Play/guardia di 170 cm, Anna nasce a Sliven, città sita a 246 chilometri ad est rispetto alla capitale bulgara, il 21 ottobre del 2001 e inizia a giocare a basket all’età di 8 anni nella sua città natale per poi trasferirsi a Sofia, quattro anni dopo, tesserata per la società Basket Club Levski Sofia dove ha effettuato tutta la trafila delle giovanili difendendo i colori della propria nazionale agli europei di categoria (division disputati questa estate in Austria. Nella stagione 2017-2018 disputa 28,3 minuti di media nel massimo campionato bulgaro con il Levski Sofia segnando 9,4 punti di media catturando 2,8 rimbalzi e servendo 2,2 assist a gara.

Arrivata in Italia il 25 agosto, accompagnata dal fratello Miroslav, la giovane stellina bulgara è felice del suo approdo in Italia: “Quando ho capito che potevo giocare in Italia, sono stata felice di poter migliorare e sviluppare il mio gioco in un paese così importante. Arrivo con la mentalità di voler vincere tutto ciò che possiamo perché approdo in una società ambiziosa e lo sono anche io. Vorrei disputare un’ottima stagione, personale e di squadra, e anche di trovare qualche buona amica a Scafati. Sono contenta di giocare per la società Free Basketball e farò del mio meglio per rendere la squadra ancora migliore con la ferma volontà di vincere il campionato. Sul parquet mi piace mettere in difficoltà le difese avversarie servendo importanti assist alle mie compagne per metterle in condizione giusta per trovare la via del canestro. Mi piace anche organizzare e dettare il ritmo di gioco. Se gioco in isolamento preferisco l’arresto e tiro. In fase difensiva mi piace pressare l’avversario per rubare palla. Come sono al di fuori dal campo di gioco? Amo leggere libri, guardare film e passeggiare con i miei amici”.

Nicola Ottaviano, coach della Givova Ladies, svela anche qualche arcano sul suo arrivo in Italia: “Ci tengo a ringraziare sia la famiglia di Anna che ci ha scelto e ci ha ritenuti adatti alla sua crescita sia in campo sia fuori dallo stesso, il fratello Miroslav che ha accompagnato Anna in Italia e anche il coach della nazionale bulgara, Aleksandar Aleksiev, che ci ha dato una gran mano per concludere la trattativa. Siamo contentissimi di aver fatto un vero colpo, nonostante i 16 anni, ha grande esperienza sia in prima squadra sia nelle giovanili oltre ad essere una grande protagonista con la sua nazionale di categoria. Anna può giocare in tutti i ruoli esterni, ha un ottimo tiro e grandi letture offensive oltre a eccezionali letture difensive. Non vedo l’ora di vederla all’opera anche con qualche amichevole per ammirare le sue doti cestistiche”.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi