Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Il ruolo delle attività sportive in Italia: una funzione anche sociale

Lo sport è legato a tantissime cose, e talvolta ne è addirittura un sinonimo piuttosto efficace: salute fisica, magari una forma invidiabile, determinazione, sacrificio, coraggio, rinunce, socialità, spirito di gruppo, prestigio per un territorio oppure anche per una nazione, motore economico non indifferente, identità. E, ultimo ma non meno importante: lo sport è anche essenza e veicolo di forme di solidarietà sociale, in tutti i campi.

Non a caso i numeri dello sport, almeno in Italia, chiariscono quanto questo tipo di attività, sia esso praticato in modo effettivo oppure semplicemente vissuto in qualità di appassionati e tifosi, sia importante per la vita sociale ed economica del paese.

Secondo l’Osservatorio Permanente sulla Promozione Sportiva, il quale è formato da Acsi, Aics, Asi, Csen e Csi, infatti:

La ricerca in questione, condotta con l’appoggio di importanti soggetti facenti parte del panorama dello sport, ha valorizzato la presenza e il lavoro instancabile degli Enti di promozione sportiva (EPS) sul territorio, tenendo anche conto delle manifestazioni organizzate sia a livello nazionale che locale, indipendentemente dallo sport in questione.

Della passione verso gli sport di ogni genere beneficiano anche gli acquisti di materiale e attrezzature sportive i quali, sempre secondo la suddetta ricerca, avrebbero consentito di superare i 270 milioni di fatturato, con un non indifferente ritorno monetario per le aziende, per i commercianti, e per il sistema in generale. Tanto è che, ormai nella periferia di ogni città, esiste almeno un grosso negozio di catena che vende ogni tipo di materiale sportivo.

Ma si tratta di un sistema economico, quello legato appunto al mondo dello sport, forte anche delle tendenze all’acquisto di gadget da parte dei tifosi di ogni disciplina, così come come del mondo delle scommesse. Basta collegarsi ai siti che vendono oggetti di ogni tipo per vedere quanto sia ricca l’offerta di gadget sportivi, così come non sarà difficile per gli interessati magari scovare i migliori bonus per le scommesse in rete, prima di puntare sui propri atleti prediletti o sul proprio team del cuore.

Del resto anche i film, i videogiochi, le slot machine, i flipper, le pubblicità e gli spot televisivi richiamano spesso al mondo dello sport, talvolta usando gli stessi atleti come testimonial di un tipo di acqua, di uno snack, o magari di una caramella.

Per non parlare del mondo della solidarietà, come del caso delle partite di beneficenza organizzate negli stadi d’Italia dalla Nazionale Cantanti, ad esempio, che riscuotono un buon successo e riescono a fondere intrattenimento e utilità sociale.

Le più importanti iniziative sportive a sfondo sociale

Del resto la solidarietà sociale e lo sport sono sempre andati o comunque si sono evoluti di pari passo, in quanto lo sport stesso è anche funzionale al conseguimento di stili di vita sani. Il caso di Leonardo Cenci, maratoneta perugino impegnato, prima del suo recente decesso, nella battaglia contro la lotta al cancro, in quanto lui stesso malato, ha mobilitato l’opinione pubblica e i media nazionali, avendo saputo rappresentare un esempio di reagire e di vincere la lotta al male con il sacrificio ma soprattutto con il sorriso.

Ma numerose sono le iniziative sportive a fine benefico organizzate e diffuse in tutto il paese.

Secondo lo studio sopra riportato, relativo all’anno 2017, sono infatti stati più di 600 mila gli eventi organizzati in Italia dalle associazioni di categoria e da altri soggetti promotori. L’impegno in questo senso è piuttosto ampio e diversificato: si va dalle campagne di promozione sociale, spesso anche trasmesse attraverso i principali canali televisivi, e si arriva alle manifestazioni di provincia, utilissime in quanto capaci di unire la solidarietà all’amore per lo sport. Un esempio tra tutti è la “Jet Sky Therapy”, pensata dal noto campione del mondo di Jet Ski Fabio Incorvaia a favore dei ragazzi disabili. Così come ad Albisola si è di recente tenuto un torneo di “footgolf” per sostenere l’importante ricerca contro il neuroblastoma.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi