Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Torna il campionato ed le pagelle di Melfi-Juve Stabia. Brutta prova a Melfi. Fioccano, purtroppo, i primi brutti voti della stagione

Prova non esaltante in quel di Melfi. Ecco le pagelle di Melfi-Juve Stabia

Russo 6.5: In questo pomeriggio nero per i colori gialloblù si dimostra uno dei migliori: Positivo.

Contessa 4: Non chiude e non spinge. Il bravo terzino è rimasto ancora in Hotel. Sparito.

Migliorini 5.5.: Troppo lento, spesso va in tilt e non regala sicurezza al reparto. Testa bassa.

Polak 5: Lento e tenero nelle chiusure. Urge ripasso della scorsa stagione. Vuoto di memoria.

Cancellotti 5.5: Forse il più positivo dei 4 in difesa. Ma anche lui non offre quella cattiveria e splendore atletico delle partite precedenti. Quasi Salvato.

 

Obodo 5.5: Bene il tiro dalla distanza, ma poi nulla più. Rimandato.

Carrotta 5: Troppo tenero per la categoria?

Arcidiacono 4: Parte bene, poi si divora il goal del vantaggio e praticamente esce dal campo. Delusione.

Nicastro 6: Almeno ci prova, sia di sciabola che di fioretto. Meriterebbe il goal. Sorriso.

Ripa 5: Al pronti via, spara a salve su Santurro. Poi, piano piano, entra in partita, ma oggi non era la sua giornata. Lo aspettiamo!

Gatto 4: Dopo le cose belle di coppa, il giocatore è praticamente inesistente. Un’ora di gioco e non tocca mai palla. Attendiamo il riscatto.

Mister Ciullo 4.5: Le assenze in mediana sono solo una scusante, ma la difesa ed una condizione atletica precaria, fanno due indizi di grave colpevolezza. Il suo 4-2-4 non regge e produce qualcosa di positivo solo a tratti. Testa bassa e lavorare.

Palma e Gomez sv

Foto tratta dal profilo ufficiale Facebook della SS Juve Stabia
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi