Pro Vercelli: la settimana della svolta?

UN DERBY DA RICORDARE
La sfida di Venerdi finita in pareggio (1-1) ha portato in casa pro coraggio e speranza, non è mai facile giocare contro le prime della classe, e se a questo si aggiunge il fattore derby unito a quello trasferta le “difficolta” aumentano notevolmente, a far superare questa difficoltà ci hanno pensato i ragazzi della Curva Ovest, che accompagnati da tutti i 500 e oltre presenti nel settore ospiti del Piola, hanno incitato i leoni per tutti gli effettivi 93 minuti di gara, non soddisfatti alla fine si sono lasciati andare a cori e ringraziamenti per i ragazzi, e per la dirigenza!
Per quanto riguarda le vicende dal rettangolo verde, i leoni si portano subito in vantaggio, al terzo minuto Emanuello si libera di un avversario, appoggia la palla al centro dell’area dove arriva il “treno” Scavone che con un tiro di potenza insacca, la curva ospite esplode in un urlo di gioia, che , due minuti dopo viene soffocato dal pareggio Novarese , ad opera di Corazza che è bravo nello spingere in rete con la testa, il cross pennellato di Faraoni.
Partenza sprint dunque in questo derby, che nel suo corso, non regala particolari emozioni a tinte bianche, più pericolosi si fanno invece gli azzurri, vicini più volte alla rimonta, contenuta ottimamente e con assoluto controllo dai ragazzi di mister Foscarini.
L’unico episodio degno di particolare attenzione che accade poco prima del novantesimo è l’espulsione di Fausto Rossi, autore di un fallo ingenuo, che dovrà saltare il prossimo match.
Partita che si conclude dunque sull’ 1-1 con qualche rimpianto da parte novarese, e con qualche certezza in più raggiunta da parte vercellese .
Questo derby è già entrato nella storia e rimarrà per molto nei cuori degli appassionati vercellesi, erano infatti 15 gli anni da cui la Pro non usciva da questa sentitissima sfida con un risultato positivo!

 

COME CI SI AVVICINA A VICENZA
Con assoluta Concentrazione e fiducia , così dopo il derby, i leoni si approciano al match di martedì sera contro il Vicenza.
Le bianche casacche avranno nuovamenta a disposizione Mirko Pigliacelli ed Elia Legati che hanno scontato una giornata di squalifica, ma dovranno fare a meno del centrocampista Fausto Rossi.
I biancorossi hanno invece recuperato Sampirisi che ha scontato i due turni di squalifica e Galano, ristabilitosi dalla botta alla coscia, l’ allenatore Pasquale Marino dovrà tuttavia fare a meno di Vita, Cisotti e Sbrissa, che non hanno ancora recuperato dai rispettivi infortuni, oltre all’attaccante Pozzi che non è stato convocato.
Attualmente il lane si trova al diciottesimo posto con 30 punti, mentre la Pro Vercelli che si trova a quota 29 occupa la diciannovesima posizione.
Lo scorso anno al Piola l’incontro finì in pareggio, mentre al Menti furono i Berici ad avere la meglio, all’iniziale vantaggio firmato da Marchi rispose Moretti con una personale doppietta.
Ci sono dunque tutti i pretesti per vedere una sfida combattuta tra le due formazioni , ci sono in palio punti importanti che potrebbe risultare decisivi ai fini della classifica finale di questo campionato, i Leoni cercano la svolta e chissà che questa non possa essere la volta buona!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giro D’Italia fa festa Tim Merlier

  Giro D'Italia vince Tim Merlier davanti a Milan.La Maglia Rosa è sempre di Tadej Pogacar A quindici tappe dal primo successo ottenuto a Fossano, Tim...

Napoli, chiusura temporanea per l’ascensore del Monte Echia

L'ANM informa che, oggi, mercoledì 22 maggio, per lavori di manutenzione programmata, gli ascensori per il Monte Echia, riattivati più di un mese fa,...

Pompei, possibile da oggi la visita alla Casa dei Casti Amanti

Una visita certo straordinaria quella consentita alla Casa dei Casti Amanti con il cantiere di scavo e restauro ancora in corso a Pompei

Mimmo Balestrieri, mostra personale a Sorrento

Dal 30 maggio all'8 giugno, il chiostro di San Francesco a Sorrento ospiterà la mostra personale dell'artista gragnanese Mimmo Balestrieri.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA