“Trofeo Città di Nola”, vincono Iannone e Maniaci

Grande successo per ottavo “Trofeo Città di Nola”. Nel cuore di una terra antica una fantastica domenica di “podismo insieme”. Successi per Iannone e Maniaci.

“Trofeo Città di Nola”, vincono Iannone e Maniaci

Giornata mite e luminosa sul nolano quasi a indossare l’abito primaverile per l’attesa dell’ottava edizione del “Trofeo Città di Nola” appuntamento immancabile tra i più belli della stagione podistica in Campania. Un anno di gare ed emozioni con una lunga lista di successi, l’evento nolano non chiude affatto il calendario di appuntamenti datati fino al 31 dicembre.

L’EVENTO: Bellissimo il percorso ridisegnato dall’Asd Atletica Nolana con partenza e arrivo nell’ampio spazio del Vulcano Buono, suggestivo e veloce, ha regalato una pioggia di personal best. Importante la zona partenza e arrivo dove tutti  hanno potuto godere dei necessari servizi. Si può aggiungere: organizzazione perfetta quella messa in pratica da Michele Santonastaso, un particolare grazie a tutte quelle persone che hanno contribuito per personalizzare il buon risultato, partecipe il primo cittadino di Nola Carlo Buonauro .

LA GARA. Tecnicamente perfetta per la temperatura, è partita alle nove in punto, al passaggio dei 2000 metri si e vista la selezione del probabile vincitore in assoluto composto da tre atleti del Marocco e due Italiani, Il quintetto si è allungato di pochi metri sul finale della distanza. Dominatore della gara Gilio Iannone (Carmax Camaldolese) con il fantastico tempo finale di 30’06”. A circa 33” secondi l’atleta del Marocco (Intern. Security Se vice) Aziz Lakriti, dietro di loro, sul terzo gradino del podio, Marco Vetrano della Baiano Runners 30’34”.

Tra le donne (190 in gara) successo incontenibile di Francesca Maniaci (Caivano Runners) capace di chiudere la distanza in 35’42” e precedere la diretta rivale Barbara Travaglio (Felix Running) che ha chiuso fermando il crono 38’01” Terzo posto per Giuseppina Lamula (Atl. Teverola.) crono 39’43”.

La speciale classifica riservate alle ben 163 società si legge il primo posto della Carmax Camaldolese.

Ringrazio gli oltre 1300 atleti che hanno partecipato all’ottava edizione del Trofeo Città di Nola” – ha dichiarato Michele Santonastaso Un macchia colorata diventata un fiume di entusiasmo passione e divertimento. Un ringraziamento anche a tutti coloro che si sono impegnati nella realizzazione e agli sponsor, appuntamento per il prossimo anno con la nona edizione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Tecnologia fitness 2024: tutti gli strumenti indispensabili

Tecnologia fitness 2024: tutti gli strumenti indispensabili per allenarsi restando al passo con gli ultimissimi ritrovati.

Auto elettriche 2024: tecnologie e modelli rivoluzionari

Auto elettriche 2024: tecnologie e modelli rivoluzionari a zero emissioni, splendidi design e prestazioni elevate.

Serie A, Claudio Ranieri si ritira dal calcio

Claudio Ranieri annuncia il ritiro dal calcio: fine di un'era per il maestro della panchina. Claudio Ranieri, uno dei più rispettati e amati allenatori...

San Giorgio a Cremano, donna si ustiona col barbecue

Ieri pomeriggio i carabinieri sono intervenuti in una casa di via Manzoni a San Giorgio a Cremano per un incidente domestico. Una donna di...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA