Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Mancano ormai poche ore alla sfida più attesa dai tifosi granata, che il destino ha voluto collocare al debutto casalingo allo stadio Arechi: Salernitana – Verona, 5 anni dopo.

I tifosi della Salernitana attendono con ansia questa partita, che per loro rappresenta la concreta possibilità di una rivincita dopo la tragedia sportiva del 19 giugno 2011, che ha visto i granata nello stesso momento perdere la finale dei playoff per la Serie B e, soprattutto, ha causato il fallimento della Salernitana.

Dopo stagioni difficili, l’anno scorso la Salernitana è ritornata nella serie cadetta e, pur passando una stagione travagliata e sofferta, è riuscita a centrare l’obiettivo salvezza. Ma ora i tifosi vogliono di più, e questa partita rappresenta per squadra e società una importante occasione per conquistare i propri tifosi, desiderosi di vedere la Salernitana lottare per traguardi più nobili di una salvezza ai playout, come quella della stagione scorsa.

 

 

QUI SALERNITANA: Mister Sannino può contare su quasi tutta la rosa per questa delicatissima sfida e sembra intenzionato a riproporre il 3-5-2 dopo il buon esordio al Picco. Subito convocati gli ultimi arrivati: Ronaldo, Della Rocca e Marchi. Assente invece Perico, che non si è ancora allenato. Recuperati Odjer e Vitale, quest’ultimo in ballottaggio con Zito per un posto a sinistra.

PROBABILE FORMAZIONE SALERNITANA. 3-5-2. Terracciano; Schiavi, Bernardini, Mantovani; Laverone, Rosina, Odjer, Busellato, Zito; Coda, Donnarumma. Allenatore: Giuseppe Sannino.

QUI VERONA: Assenza pesante per gli scaligeri, che dovranno fare a meno dell’esperto bomber Giampaolo Pazzini; mister Pecchia potrà comunque contare su Ganz al centro dell’attacco, a dimostrazione del fatto che l’Hellas Verona può contare su una rosa molto ampia. Possibile debutto dal 1′ per Cherubin, in ballottaggio con Antonio Caracciolo. Viviani ceduto al Bologna.

PROBABILE FORMAZIONE VERONA. 4-3-3: Nicolas; Pisano, Bianchetti, Cherubin, Souprayen; Fossati, Romulo, Bessa; Luppi, Ganz, Gomez. Allenatore: Fabio Pecchia.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x