Jannik Sinner suona la carica: “Voglio tornare a giocare le Finals nel 2023”

Jannik Sinner suona la carica: “Voglio tornare a giocare le Finals nel 2023” . Il tennista italiano ha iniziato la preparazione con coach Simone Vagnozzi. Il suo obiettivo è quello di riscattare una stagione sfortunata.

Jannik Sinner suona la carica

 

Il 2022 di Jannik Sinner è stato purtroppo caratterizzato da un cospicuo numero di infortuni e bassi. L’altoatesino ha iniziato la stagione nel migliore dei modi raggiungendo i quarti di finale agli Australian Open e ha poi deciso di porre fine alla storica collaborazione con Riccardo Piatti. L’era Simone Vagnozzi si è aperta con la positività al Covid-19 del tennista azzurro.

 

Al Sunshine Double, Sinner non è sceso in campo contro Nick Kyrgios a Indian Wells per un improvviso malessere e ha poi alzato bandiera bianca dopo soli cinque game ai quarti di finale del Miami Open. Quando le cose sembravano poter andare meglio, l’italiano ha dovuto dare forfait nel terzo set nella sfida valida per l’accesso ai quarti di finale del Roland Garros con Andrey Rublev.

 

Sinner ha successivamente subito due nuovi infortuni: il primo alla caviglia a Sofia, il secondo alla mano al Masters 1000 di Parigi-Bercy. Quest’ultimo problema lo ha costretto a chiudere anzitempo la stagione e saltare le Fasi Finali di Coppa Davis con l’Italia.

 

Sinner: “Voglio tornare a giocare le ATP Finals”

 

Il principale obiettivo di Sinner in vista della prossima stagione è quello di limitare il numero degli infortuni e preparare il suo corpo agli eccessivi sforzi che caratterizzano il Tour ATP, sempre ricco di partite e tornei. L’azzurro ha saltato la Coppa Davis per non rischiare una ricaduta alla mano e per intensificare la sua preparazione.

“E’ stata una stagione dura per me, ho avuto piccoli problemi in tanti tornei” – ha dichiarato Sinner un’intervista al sito ufficiale dell’ATP. “Ma da un altro punto di vista ho giocato molte partite, ho ottenuto risultati più continui con tanti ottavi e tanti quarti di finale. E’ stato un anno sfortunato, ma per molti aspetti posso essere fiero di quello che ho fatto” .

 

“Ma con Simone Vagnozzi sta andando molto bene. Lavoriamo tanto dal punto di vista fisico e ora inizierà la fase per noi più importante, la preparazione invernale. Nelle prossime settimane avremo modo di lavorare tanto. Sono convinto che il mio fisico sarà più forte. Anche dal punto di vista tecnico, avremo l’occasione di mettere a punto e automatizzare sempre di più le novità su cui abbiamo lavorato quest’anno” .

Il sogno di Sinner è tornare a disputare le ATP Finals in Italia. “Punto a Torino, voglio tornare a giocare le Nitto ATP Finals. So che ce la posso fare, ma sarà decisivo non saltare match e tornei importanti come sono stato costretto a fare quest’anno” .

 

Photo Credit: via Instagram Jannik Sinner


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Santa Maria La Carità scelto il nuovo allenatore

  Santa Maria La Carità è ufficiale l'accordo con Mister Antonio Maschio, la nota della società: L’Acd Santa Maria La Carità comunica di aver raggiunto l’accordo...

Notebook creativi 2024: le migliori scelte dell’anno

Notebook creativi 2024: le migliori scelte dell'anno in quanto a computer portatili fortemente tecnologici e in grado di sprigionare la tua creatività

Napoli Basket e Italstage s.r.l. presentano il progetto per il nuovo Palasport

Palazzetto sport e musica, Napoli Basket e Italstage presentano proposta al comune: arena da 14mila posti, investimento di 54 milioni

Napoli, padre e figlio di San Giovanni a Teduccio feriti da un aggressore

Un padre e suo figlio sono stati aggrediti nella notte tra il 9 e il 10 giugno a Napoli Est. I carabinieri di Ponticelli...

ULTIME NOTIZIE

Napoli su Spinazzola della Roma

PUBBLICITA