Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Per la Ternana ora c’è anche la matematica. Oggi al “Liberati” scendevano in campo una squadra “virtualmente” salva (i locali) e una squadra in cerca di punti play-off (gli ospiti).

Gara vivace e giocata soprattutto nella zona centrale del campo con poche emozioni nella prima frazione e leggermente piu vivace nella ripresa.Finisce con un pareggio per 1-1 con i locali che salgono a 49 e trovano la salvezza matematica e gli ospiti raggiungono quota 62 e si stabiliscono in 8° posizione,ultima utile per raggiungere i play-off.

Prima frazione caratterizzata soprattutto da molta vivacità nella zona centrale del campo con poche emozioni da segnalare.Al 13′ ospiti in vantaggio,retropassaggio errato di Santacroce (esordio per lui in maglia rossoverde),l’ex Ragusa recupera sulla linea di fondo e anticipa Mazzoni in uscita,palla a Rosseti che a porta libera insacca.La Ternana non subisce il colpo e pareggia subito al minuto 17′,lancio lungo per Furlan che contrastato calcia male e Gomis respinge di piede,palla a Ceravolo che insacca con un tiro teso a mezzaltezza.Minuto 34′:ancora locali,azione sula sinistra di Furlan,cross al centro dove il centrale romagnolo respinge,palla a Busellato che tira con palla che sorvola di poco il sette.Finisce cosi la prima frazione dopo 1′ min di rec. con il punteggio di 1-1.

Secondo tempo leggermente piu vivace giocato sempre con maggiore insistenza nella zona centrale del campo,con i locali ad amministrare il pareggio mentre gli ospiti provavano a cercare la vittoria per stare piu tranquilli in quanto a posizione all’interno della griglia play-off.Ospiti pericolosi gia al 3′ con Volta che su calcio di punizione da sinistra,colpisce di testa all’interno dell’area di porta ma consegna praticamente la palla tra le mani di Mazzoni.Ospiti che spingono e si rendono ancora pericoli al 20′,lancio lungo per Ragusa il quale in velocità supera Valjent e entrato in area da posizione leggermente laterale manda alto.Gli ospiti spingono,i locali si difendono,minuto 42′:respinta di Vitale su pressing ospite,palla recuperata da Falco che si accentra e spara rasoterra,bravo Mazzoni a parare a terra.Passano i minuti,non l’inerzia della gara,minuto 45′ ancora ospiti:gran tiro ancora di Falco e ancora Mazzoni protagonista con deviazione in angolo non proprio facile.Finisce cosi dopo 4′ min di rec. Ternana-Cesena 1-1!

 

Ternana: Mazzoni-Santacroce(Sernicola)-Valjent-Gonzalez-Vitale-Busellato-Zampa-Furlan-Belloni(Falletti)-Dugandzic(Avenatti)-Ceravolo

Cesena: Gomis-Perico-Lucchini(Capelli)-Magnusson-Renzetti-Kessie(Cascione)-Sensi(Djuric)-Kone-Falco-Rosseti-Ragusa

Amm: Furlan-Dugandzic-Vitale-Ceravolo (Tr),Sensi-Capelli-Magnusson (Ce)

Esp: Rosseti (Ce)

Reti: 13’pt Rosseti (Ce),17’pt Ceravolo (Tr)1fabioceravolo2015

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi