Se state pensando ad un viaggio per festeggiare Halloween, Dublino è certamente la meta ideale. In Irlanda infatti abbondano le leggende riguardo folletti, fate e spiriti infestanti. Dublino in particolare, in occasione della festa dei morti, ha in serbo per i visitatori sorprese da brivido

I Tour spettrali

Salite a bordo del Dublin Ghost Bus, e godetevi un viaggio alla scoperta del lato più inquietante della capitale irlandese. Il Tour si svolge  di notte, ha una durata di due ore e anche il mezzo di trasporto è ovviamente a tema. L’autobus, in perfetto stile gotico, condurrà i visitatori nei pressi di case spettrali e luoghi in cui sono avvenuti crimini efferati rimasti nella storia del Paese. Il Tour a Glasnevin invece si svolge nell’ omonimo cimitero, tra le tombe degli uomini più illustri di Irlanda. Da non perdere infine la visita all’ Hellfire Club, uno dei circoli  segreti nati in Inghilterra e in Irlanda nel 1700.  Questi luoghi erano frequentati esclusivamente  dagli esponenti più ricchi e potenti dell’alta società, che si riunivano per compiere atti osceni ed immorali. L’ Hellfire di Dublino è il più spaventoso d’Irlanda. Il percorso dura un paio d’ore e si svolge interamente alla luce fioca delle torce.

Booking.com

Personaggi e simboli celebri

Non tutti sanno che Bram Stoker, autore del romanzo gotico di Dracula, nacque a Clontarf, un quartiere a nord di Dublino. Quale occasione migliore di Halloween per rendere omaggio al creatore del conte più famoso della Transilvania? Non mancano infatti gli eventi a tema, tra i quali ovviamente la caccia al vampiro. Sempre irlandese è la tradizione di accendere una lanterna all’ interno delle zucche intagliate. Ciò serve ad allontanare banshee, lo spirito di una giovane donna che può trasformarsi in una terribile strega.

La parata di Samhain

Il giorno di Halloween anticamente era la data in cui avvenivano le celebrazioni del Capodanno Celtico, chiamato appunto Samhain.  Il 31 ottobre, in concomitanza con l’arrivo dell’inverno, le persone si travestivano con costumi e maschere e accendevano fuochi per accogliere gli spiriti benigni ed esorcizzare quelli malvagi. Oggi i festeggiamenti prevedono una parata spettacolare, con ballerini e giocolieri ovviamente in maschera. La manifestazione inizia a Parnell Square e termina dall’altra parte del  fiume Liffey con uno spettacolo pirotecnico.

Foto by Google

 

 

Print Friendly, PDF & Email