A Napoli una fontana unica, quella della Spinacorona

PUBBLICITA
Fontana della Spinacorona – A Napoli, dietro la Federico II, seminascosta ed ingabbiata, vi è una fontana unica, del 1200 circa. Guardatela bene: si vede una donna alata, con zampe di artigli da aquila. E’ Partenope la sirena, rappresentata secondo l’iconografia classica, quale donna rapace, ed intenta a spegnere ai suoi piedi la lava del Vesuvio mediante l’acqua sgorgante dai seni a mò di idranti.
Ebbene questa fontana si chiama della Spinacorona, perchè si trova all’esterno della chiesa di Santa Caterina della Spina Corona, ma se a Napoli domandate dove sta, pochi lo sanno; se invece chiedete della fontana delle zizze, statene certi che tutti sapranno indicarvela, magari con un bel sorriso. Perchè la parola “zizze” a Napoli non è solo una parte dell’anatomia femminile, ma anche un significato augurante di benessere, abbondanza, prosperità, felicità e salute. Ciò che ci auguriamo tutti noi.
(a cura di Enzo Longobardi, In bici nel tempo)
PUBBLICITA
PUBBLICITA

Leggi anche

Verso Imolese-Trapani: i rossoblu reduci dalla vittoria in campionato

L'Imolese si prepara per il match contro il Trapani L'Imolese si prepara in vista della partita di mercoledì prossimo contro il Trapani. I rossoblu sono...

Infarto mentre fa jogging, muore giornalista napoletano in Puglia

Tragedia in Puglia, deceduto un giornalista napoletano In Puglia Giuseppe Cannavale, operatore della Rai originario di Vico Equense, ha perso la vita domenica nel tardo...

Pallacanestro Antoniana la prossima sfida

Pallacanestro Antoniana la società presenta con un focus il prossimo appuntamento. Per la prima volta dall’inizio della stagione la Bioverde arriva ad un match di...

Torre del Greco, lidi balneari, apertura anticipata al primo maggio

Torre del Greco, firmata l'ordinanza che consente l'apertura anticipata degli stabilimenti balneari in vista della prossima stagione estiva

Ultime Notizie

PUBBLICITA