Positano, la citta cubista

PUBBLICITA
Era il 1917, quando durante la Rivoluzione d’Ottobre in Russia, a Positano accompagnato dall’amico Jean Cocteau, giunse Pablo Picasso, al seguito dei famosi Balletti Russi di Sergej Djagilev. Questi, quando vide tutte quelle pittoresche casette aggrappate alla roccia, e i continui saliscendi, esclamò: «pare proprio un villaggio verticale!».
Picasso, allora, con ben altra sensibilità artistica gli replicò subitaneamente: “Sergej, per te è verticale, ma per me è l’esempio ideale della “città cubista”.
Aveva ragione Pablo Picasso. Queste case dai contorni così netti, una di fianco l’altra ed ognuna sotto l’altra, davvero ci appaiono come tanti cubi. L’urbanistica che diventa arte.
(testo e foto di Enzo Longobardi, In bici nel tempo)

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Salute e benessere attraverso AR e VR: le ultime novità

Salute e benessere attraverso AR e VR: il virtuale che entra nella vita reale e ce la rende migliore.

Castellammare Di Stabia evento Plastic Free per l’Ambiente

Castellammare Di Stabia importante evento per l’Ambiente ed arriva la nota della Juve Stabia Un nuovo incredibile evento Plastic Free per l’Ambiente in occasione della...

Colpo fortunato a Castellammare di Stabia: vinti 40.000 euro al 10eLotto

Vinti 40 mila euro a Castellammare di Stabia "7 Oro" in un'estrazione frequente del 10eLotto

Il ministro Tajani a pranzo a Marina di Stabia: i dettagli

Il ministro Tajani a pranzo a Marina di Stabia: incontrerà il presidente di Marina di Stabia Giovanni Battista La Mura.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA