Penisola Calcidica (Halkidikì), un paradiso ancora sconosciuto

Penisola Calcidica, terra ignorata dal turismo italiano

Dove siete stati in vacanza?”

“A Sithonia”

“Dove?”

“Sithonia! Nella Penisola Calcidica, a sud-est di Salonicco…”
(…e pronunciando Salonicco si intravede una luce sul volto dell’interlocutore).

Questo è ciò che di solito accade quando si parla di Sithonia, Kassandra e  del Monte Athos, le tre lingue di terra che compongono la Penisola Calcidica.

Penisola Calcidica

La Penisola Calcidica (o Halkidikì) è una regione della Grecia settentrionale; ha una forma piuttosto caratteristica, quella di una mano a tre dita ed è una terra ancora quasi del tutto ignorata dal turismo italiano.

Monte Athos, un posto fuori dal tempo

Delle tre dita, solo a Kassandra e a Sithonia è possibile soggiornare.Il Monte Athos è un posto fuori dal tempo – si tratta di una repubblica monastica amministrata dal Patriarca Universale di Costantinopoli, dove vivono e sono ammessi solo uomini.
Le donne non sono ammesse sul Monte Athos – la loro presenza renderebbe difficile la pace e la contemplazione religiosa, Possono accedervi solo pochissimi visitatori di sesso maschile muniti di uno speciale permesso di soggiorno.

Penisola Calcidica

 

Sithonia, amore a prima vista

Delle due dita restanti, Sithonia è sicuramente quella più selvaggia. “No asfalt” – avvertono gli abitanti quando gli si chiede indicazione per raggiungere una delle sue tantissime e favolose spiagge.

Per intenderci, niente casette bianche con le cupole blu: solo natura incontaminata, mare turchese e due paesi un po’ più attrezzati:Neo Marmas e Sarti (è indispensabile disporre di un’auto essendo l’uno distante dall’altro)

Neo Marmaras si trova sulla costa occidentale, mentre Sarti su quella orientale.
La prima cittadina è un po’ più caotica; la seconda è più chic ed ha un lungomare molto lungo e ricco di ristoranti e bar

Da Sarti la vista sul Monte Athos è davvero strepitosa. L’alba sul Monte Athos è uno spettacolo di luci davvero unico.

Penisola Calcidica
Alba da Sarti sul Monte Athos

Dove soggiornare

http:// Booking.com

Le spiagge di Sithonia sono il vero vanto di questa penisola – tante insenature dalle differenti caratteristiche, capaci di soddisfare le esigenze di ogni viaggiatore. Le spiagge di Sithonia sono in parte libere ed in parte attrezzate, di solito all’interno dello stesso arenile si alternano zone con servizi ad altre totalmente selvagge.
Eccone alcune:

Penisola Calcidica

Leggi pure: Salonicco, cuore pulsante della Macedonia

Come arrivare nella Penisola Calcidica

Penisola Calcidica

 

 

L’aeroporto più vicino alla Penisola Calcidica è quello di Salonicco, distante circa 100 km e collegato all’Italia da alcuni voli stagionali.
Da qui è consigliabile spostarsi con un’auto a noleggio; in alternativa potete ci sono i bus della compagnia KTEL che collegano Salonicco alle principali città della penisola,
Se si desidera viaggiare in nave il porto con collegamenti diretti dall’Italia più vicino alla penisola Calcidica è Igoumenitza che dista circa 500 km dalla Calcidica.

 

 

 

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Siracusa Calcio, il ritorno!

Siracusa Calcio, c'è un ritorno dal passato per il centrocampo azzurro. Arriva anche lui dal neopromosso Trapani

Pallacanestro Antoniana saluta Amodio

Pallacanestro Antoniana arriva la separazione dall' atleta Amodio. Il dettaglio nella nota ufficiale. Luigi Amodio non sarà protagonista con la Pallacanestro Antoniana La Bioverde Pallacanestro Antoniana...

Pompei è fatta per Rosati

Pompei arriva un nuovo giocatore il dettaglio nella nota ufficiale della società. FC Pompei rende noto il tesseramento del calciatore Marco Rosati. Terzino destro classe 2004,...

Angri un volto giovane

Angri calcio la società annuncia con un comunicato stampa ufficiale un nuovo giocatore in entrata. 𝗗𝗔𝗟𝗟’𝗜𝗡𝗧𝗘𝗥 𝗔𝗟𝗟’𝗔𝗡𝗚𝗥𝗜 | 𝗔𝗡𝗗𝗥𝗘𝗔 𝗗’𝗔𝗗𝗗𝗘𝗦𝗜𝗢 𝗡𝗨𝗢𝗩𝗢 𝗨𝗡𝗗𝗘𝗥 𝗗𝗜 𝗣𝗥𝗢𝗣𝗥𝗜𝗘𝗧𝗔’ E’ nato...

ULTIME NOTIZIE

Pallacanestro Antoniana saluta Amodio

PUBBLICITA