Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Elegante e pratica: Curvature è la nuova linea di Johanna Ho e Sergio Tacchini.

Disegnata per il Roland Garros 2018, Curvature nasce dalla collaborazione fra i due stilisti. Cina e Italia all’unisono.

Johanna Ho designer di Hong Kong, Sergio Tacchini di Novara, ex tennista, uniti dalla passione per la moda, i dettagli e per lo sport, in particolare il tennis.

La designer cinese si laurea al Central Saint Martin di Londra, città in cui presenta la sua prima collezione alla Fashion Week nel 1998. Venne poi acquistata da Barneys NY per essere venduta in tutto il mondo. Numerosi i negozi a nome della stilista, ma ha collaborato -parallelamente alla propria linea- con stilisti e aziende di altrettanta fama internazionale. Fra questi spiccano i nomi di Bulgari, Vans, MAC, Kielh’s, Vodka Belvedere, Moet et Chandon, Shiseido (…) Ad oggi presenta le sue collezioni a Parigi.

Sergio Tacchini, ex tennista, fonda il brand nel 1966 dopo aver avuto un’ottima carriera come tennista. Cinque volte campione italiano nel doppio, il suo brand nasce esclusivamente per l’abbigliamento tennistico, in seguito si espande ad altri sport e al tempo libero. Celebrato per aver dato colore agli indumenti tennistici, che negli anni ’60 erano dominati dal bianco. Eleganza, praticità e sportività sono le basi del marchio.

Curvature è un’esaltazione delle linee morbide e sensuali della donna. Una linea femminile per le tenniste che amano mostrarsi sexy e forti allo stesso tempo. Dettagli ricercati, minimi ma fondamentali, di nota eleganza, come le rouches sulla culotte, ampie pieghe e linee semplici. I  tessuti adoperati sono il crèpe nylon combinato al mesh jaquardato.

I colori pastello del rosa, alternato al bianco e al blu renderanno speciale i completi indossati dalle giocatrici del team tacchini per il torneo del prossimo anno.

La linea, inoltre, sarà disponibile nei negozio e sullo shop online nella primavera 2018.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi