A San Giovanni a Teduccio una sala teatrale prende il nome di Giogiò

San Giovanni a Teduccio, Napoli, per ricordare Giovanbattista Cutolo (Giogiò) una sala teatro ha preso il suo nome. La sala dedicata a lui si trova nel Centro giovanile “Asterix”, nel napoletano.

Dobbiamo ricordare Giogiò proprio nei luoghi in cui ci sono i giovani”

Questa iniziativa è stata approvata con unanimità da parte di tutti i consiglieri del comune di Napoli. Il Sindaco della città Gaetano Manfredi, in merito ha dichiarato “Dobbiamo ricordare Giogiò proprio nei luoghi in cui ci sono i giovani, dove ci sono giovani artisti, dove si svolgono momenti di aggregazione delle nostre comunità.”

All’inaugurazione della sala il sindaco ha affermato anche si speri che questa iniziativa, avvenuta in un quartiere non del tutto semplice della città di Napoli, sia un punto di svolta per la città. Inoltre ha dichiarato che ogni anno presso questa sala verrà organizzata una rassegna per ricordare il giovane artista Giovanbattista Cutolo.

All’inaugurazione della sala erano presenti oltre al sindaco, la famiglia di Giogiò, l’assessore ai Giovani Chiara Marciani, la presidente del consiglio comunale Enza Amato e altri consiglieri. Lo scopo di questa iniziativa è quello di ricordare il giovane artista che si è sacrificato per difendere un coetaneo e che non esiste solo una vita all’insegna dell’illegalità, ma che ci sono dei centri in cui si può ripartire.

Il sindaco ha affermato che presso il Centro giovanile “Asterix” sarà possibile partecipare a percorsi il cui scopo è quello di dare una seconda possibilità. Infine Gaetano Manfredi ha aggiunto “sarà un percorso che faremo insieme alla famiglia che ringrazio. Noi non dimenticheremo Giogiò e anzi alimenteremo sempre il suo ricordo con azioni concrete, positive e fattive con la famiglia“.

Alla fine dell’inaugurazione alcuni bambini del quartiere si sono esibiti nell’esecuzione di una canzone che è stata scritta e composta appositamente per ricordare Giovanbattista Cutolo e Francesco Pio Maimone.

Chi è Giovanbattista Cutolo

Giovanbattista Cutolo era un giovane musicista napoletano che è stato ucciso lo scorso 31 Agosto in Piazza Municipio a Napoli. Il ragazzo è stato coinvolto in una piccolo diverbio nato per futili motivi, ma che è costata la vita di Giogiò che è stato colpito da tre proiettili.

Stava per conseguire il diploma al Conservatorio si San Pietro a Majella e faceva parte della Nuova Orchestra Scarlatti. Gli è stata riconosciuta la medaglia d’oro al valor civile.

Fonte: Ansa.it 

Fonte della foto: Facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli: torna il Coca Cola pizza village

Dal 14 al 23 Giugno 2024 a Napoli torna il Coca cola pizza village, che si terrà alla Mostra d'Oltremare. Sarano 10 giorni di festeggiamento che vedono come protagonista la pizza.

Chiara Ferragni ha già dimenticato Fedez, ecco con chi

Il mondo del gossip è in fermento: Chiara Ferragni, la celebre imprenditrice digitale e influencer, sembra aver trovato un nuovo amore nel rapper Tony...

Benevento si continua con Gaetano Auteri

  Benevento la società Sannita con una nota ufficiale ha annunciato che sarà ancora Gaetano Auteri a guidare la squadra per la stagione 2024-2025. Il...

Pozzuoli, un calcio per sostenere la ricerca

Pozzuoli - Oggi, sabato 8 giugno alle ore 17:30, presso il campo “Green Sport” partita amichevole tra due istituti liceali a favore dell'AIL

ULTIME NOTIZIE

Euro 2024, il calendario completo

PUBBLICITA