Arriva la richiesta di autentificazione di quadri sequestrati in provincia di Salerno

Salerno – Durante l’udienza preliminare nei confronti del collezionista Marcello Santelia, il giudice ha ordinato una perizia che stabilisca l’autenticità delle 36 opere sequestrate nel Gennaio 2018. Il sequestro è avvenuto a Nocera Inferiore da parte del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Salerno.

Salerno, definite false le opere in possesso di Marcello Santelia

Le accuse mosse dal pubblico ministero Santina Lionetti sono detenzione di opere contraffatte e ricezione perchè tramite una consulenza, effettuata dall’accusa, le opere sono state definite dei falsi. Ma durante l’udienza preliminare i difensori, Giuseppe Spagnuolo e Salvatore Novera, del collezionista salernitano hanno presentato una consulenza che risulta in conflitto rispetto a quella presentata dalla controparte.

Vista la contrapposizione delle perizie presentate dall’accusa e dalla difesa il gup di Roma durante l’udienza ha preso la decisione di nominare un consulente super partes. Le indagini sono partite alla fine del 2017, quando è stata ricettata la vendita di un’opera contraffatta del pittore Pablo Picasso a Dubai.

La Fondazione Picasso interrompe la trattativa

Il collezionista nocerino per esportare il quadro che voleva vendere ha interpellato il Ministero della Cultura, che ha coinvolto la Fondazione Picasso. Proprio quest’ultima è stata decisiva perchè ha interrotto la trattativa definendo il quadro un’imitazione tramite la firma non autentica.

Il possessore 77enne, dei quadri Marcello Santelia ha dichiarato sin dall’inizio che lui i quadri l’ha sempre posseduti perchè ereditati dal padre.

Fonte: Ansa.it

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Come prepararsi a un viaggio in Lapponia: abbigliamento e accessori da mettere in valigia

Ci sono viaggi che tutti sognano di fare almeno una volta nella vita. Il motivo è legato al fascino delle destinazioni, terre sospese tra...

Meglio guardare la partita o fare un’escursione sul Sentiero degli Dei? (video)

Qualche settimana fa ci siamo trovati di fronte ad un dilemma: "Meglio guardare la partita di calcio della Nazionale Italiana o fare una passeggiata/escursione sul Sentiero Degli Dei, tra Agerola e Nocelle?"

A Salerno inizia il programma “Mare Azzurro”

A Salerno inizia un programma di pulizia della zona balneare e del lungomare della città. Inoltre i cittadini potranno inviare segnalazioni in caso di problematiche.

Cos’è il Programma GOL?

Il Programma GOL è una nuova opportunità che viene proposta alle persone disoccupare per trovare un'occupazione. Il Programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori, viene finanziato dall'Unione Europea.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA