Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Iniziano oggi i Giorni della Merla: 29-30-31 Gennaio sono considerati i giorni più freddi dell’anno. In realtà, le statistiche meteorologiche disponibili per gli ultimi decenni contrastano con il detto popolare; non ci sarebbero dunque elementi scientifici a supporto della credenza. Vediamo insieme da dove nasce questa credenza

Giorni della Merla tra storia e leggenda

La leggenda narra che una merla e i suoi piccoli, alla fine di gennaio, durante giorni di freddo intenso, trovarono rifugio in un comignolo. Restarono lì per tre giorni e quando uscirono non avevano più il piumaggio nero, bensì grigio per via della cenere del comignolo. La leggenda giustifica la differente colorazione delle piume tra esemplari maschi e femmine.

Secondo la tradizione popolare i Giorni della Merla sarebbero utili per le previsioni del tempo a lungo termine. Se infatti, durante i tre giorni le temperature sono miti,  significa che l’inverno durerà ancora a lungo. Se invece farà davvero freddo, significa che l’inverno è alle porte e la primavera non tarderà ad arrivare.

Ogni anno ci si chiede se la credenza verrà rispettata o meno. E’ chiaro che l’eventuale picco di freddo non sarebbe uguale nelle varie regioni d’Italia, ma per quanto riguarda il 2020, è certo ormai che la tradizione non sarà rispettata.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi