Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Ultimamente sono tornate alla ribalta le truffe finanziarie, i broker forex intervengono

Gli stessi broker forex stanno contribuendo a diffondere informazioni utili per aiutare i consumatori a difendersi da eventuali azioni fraudolente. I truffatori, infatti, non penalizzano solo gli ignari traders che finiscono nel cadere nelle loro trappole ma, anche, i broker seri che svolgono, ogni giorno, il proprio lavoro nel pieno rispetto delle severe normative europee. Ma come possiamo difenderci dalle frodi e quali sono i migliori broker per investire seriamente nel forex? Per prima cosa dobbiamo dire che oggi il web ci mette a disposizione tantissimi strumenti che ci permettono di ridurre il rischio al minimo e, spesso, perfino di azzerarlo.

Broker forex: come evitare le truffe

Per prima cosa cerchiamo di capire come si possono evitare le truffe e come ci si deve comportare qualora si abbiano dei dubbi in merito alla piattaforma forex che abbiamo scelto. Il primo consiglio che possiamo dare è quello di selezionare i broker in base alla regolamentazione che deve essere fatta da un organo di vigilanza con sede in UE (vanno benissimo autorizzazioni Consob, Cysec, e similari).  Una volta appurato che il broker è in regola con le licenze è bene capire come si comporta con i depositi dei clienti. Sono assicurati? E in caso fino a che valore?  Detto questo vogliamo darvi un altro consiglio. Se ricevete proposte da broker forex che non avete mai sentito, fate una veloce ricerca sul web. Se si tratta di broker seri troverete informazioni, recensioni e documenti ufficiali, altrimenti, se si tratta di società nate per truffare ve ne accorgerete perchè sicuramente se ne sarà parlato su qualche forum del settore. Insomma con qualche ricerca sul web si possono evitare spiacevoli conseguenze ma è molto importante ricordarsi di fare queste ricerche prima di affidare i propri soldi a qualsiasi soggetto di cui non si conosca, perfettamente, l’operato.

Come scegliere solo i migliori broker

Visto che, nel settore del forex, le truffe finanziarie rappresentano un’eventualità che, fortunatamente, è molto rara, vediamo anche come sceglierei i migliori broker.

Ovviamente ci limiteremo a dare qualche indicazione di massima senza entrare troppo nel dettaglio, pertanto se vuoi approfondire questo argomento consigliamo di dare un’occhiata a questa guida. Per prima cosa bisogna analizzare l’offerta del broker per capire che tipologia di piattaforma di trading offre, quali strumenti e di che livello e quali costi di gestione comporta (commissioni fisse, spread sulle quotazioni, canoni mensili, ecc.). Un altro aspetto molto importante è quello relativo all’erogazione di uno strumento fondamentale, ossia del conto demo, che deve essere sempre a disposizione del trader. Molto importante è anche l’assistenza clienti che deve essere disponibile su più canali (chat, email, telefono, ecc.) e rigorosamente in Italiano.

Forex: quali sono i migliori broker?

Anche in questo caso ci limiteremo a dare delle indicazioni di massima ma ci sembrava comunque molto importante dare delle indicazioni chiare per far capire anche ai principianti cosa si intende per un broker forex professionale e affidabile. Tra i tanti possiamo segnalarti Ig, broker specializzato in cfd che permette di investire su forex, indici e materie prime. Un altro broker davvero eccellente è Plus500, forse una delle migliori piattaforme di trading da noi provate. Unica pecca è l’assistenza clienti che non sempre è disponibile in italiano. Un altro broker eccellente è Directa, piattaforma specializzata in trading su forex, materie prime e mercati azionari. Oltre ad essere stata utilizzata in numerose competizioni è anche la piattaforma ufficiale delle universiadi del trading 2015.

 Fonte foto sito ufficiale Forex
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks