Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Campania – Tra dpcm e ordinanza c’è da perdere la testa. Alla luce delle disposizioni di cui al dpcm del 24 Ottobre, il governatore De Luca si appresta a firmare l’ordinanza n.85.

Campania, confermato il “coprifuoco”

Sarà confermato il ‘coprifuoco’ con l’obbligo di rientro a casa alle ore 23 ed anche il divieto di mobilità interprovinciale.

Per le attività di ristorazione:

  • divieto di asporto (salvo per gli esercizi con consegna all’utente in auto e con sistema di prenotazione da remoto);
  • consentita la consegna a domicilio, con partenza dell’ultima consegna alle 23,00 e rinvio, per il resto, alle disposizioni del DPCM 24 ottobre 2020.

Scuola

“All’infuori di nidi e asili (0-6 anni), vengono confermate le disposizioni regionali sulla didattica a distanza nella scuola primaria e secondaria, salvi i progetti per alunni con disturbo dello spettro autistico e/o gli alunni diversamente abili, già adottate con Ordinanza n.82, nonché le disposizioni regionali vigenti per la didattica a distanza nelle Università” – ha detto il governatore Vincenzo De Luca.

Jogging

Confermata per l’attività di jogging la fascia oraria nelle ore 6,00-8,30.

Tali disposizioni hanno efficacia fino al 31 ottobre, data nella quale l’Unità di Crisi effettuerà nuove valutazioni, sulla base dell’andamento epidemiologico che sarà stato registrato nel contesto regionale e locale.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks